Home Moda e bellezza I look peggiori sul red carpet dei Goya Awards 2022

I look peggiori sul red carpet dei Goya Awards 2022

146
0

Il red carpet di Goya lascia sempre i look più audaci e questo 2022, non potrebbe essere da meno. Il Il nero è stato il colore protagonista della tradizionale sfilata del grande festival del cinema spagnoloma ci sono stati anche attori e attrici che hanno voluto uscire dal copione e hanno optato per outfit rischiosi che hanno suscitato una moltitudine di commenti tra il pubblico presente fuori dal Palau de les Arts di Valencia e sui social network.

Da una borsa artigianale in omaggio all’universo di Luis García Berlanga alla riunione di diversi artisti con la loro terra, questi sono stati alcuni degli ‘occhiolini’ valenciani lasciati dagli ospiti del 36° Galà dei Goya Awards durante la loro passeggiata sul tappeto rosso .

Il vicesindaco della città, Sandra Gómez, ha partecipato all’evento con una borsa ispirata a uno dei manifesti “Welcome Mr Marshall”, un accessorio “artigianale e berlanguiano” creato dal valenciano Guillem Chanzá, come ha commentato l’assessore reti sociali.

Edoardo Casanova

L’attore è stato uno di quelli che ha portato il suo stile al limite. Innovativo come sempre, audace e trasgressivo, anche il regista ha scelto un modello Mans, un abito nero, con due vistosi fiocchi rosa -lo stesso tono di quello con cui si è tinto i capelli- sulle spalle e uno XXL con cui ha finito proprio quando finisce la schiena.

Vedi anche:  Con quale cespuglio puoi profumare tutta la casa in modo naturale?

Jorge Moto

Un altro dei più giovani sul tappeto, Jorge Motos, nominato come miglior attore rivelazione, ha optato per una giacca a fiori, in nero, un sofisticato “look” creato da Palomo Spagna. Il giovane attore valenciano nominato come miglior attore rivelatore per “Lucas” è stato “molto nervoso”. “La cosa più bella – ha detto – un film valenciano, a Valencia, è molto forte, il mio quartiere, dove sono cresciuto, con uno sguardo così libero. Sono venuto a divertirmi con chi lo prende”.

Vedi anche:  Il prossimo grande cambiamento in arrivo su WhatsApp modificherà i collegamenti condivisi negli stati

Carla Pereira

La stravaganza di Carla Pereira l’ha portata al limite indossando orecchie da coniglio. La regista, nominata per il premio nella categoria miglior cortometraggio animato per Processo di selezione, ha sfilato sul tappeto rosso del Palau de les Arts indossando una camicetta bianca, pantaloni giallo brillante con volant intorno al collo e orecchie verdi in testa.

Veronica Echegui

Né è passata inosservata l’attrice e regista Verónica Echegui, che è arrivata all’atteso evento come una “jedi”, con la testa coperta da un delicato design Dior accompagnata dal suo partner, l’attore Alex García.

Paco León

Paco León è stato fedele al suo stile e ha anche optato per un look audace come ha fatto nella consegna dell’ultima edizione dei Feroz Awards.

Articolo precedenteIl meglio vestito sul red carpet di Goya
Articolo successivoLa moda spagnola trionfa ancora sul red carpet dei Goya Awards