Home Economia I consumatori divorano gli aumenti di prezzo alle Lotus Bakeries

I consumatori divorano gli aumenti di prezzo alle Lotus Bakeries

118
0

Produttore di biscotti Panifici Loto ha venduto significativamente più biscotti nella prima metà dell’anno. Solo nei Paesi Bassi i consumatori non hanno apprezzato gli aumenti di prezzo. L’azienda sta ora investendo in capacità aggiuntiva.

Produzione in aumento

Negli ultimi sei mesi Lotus Bakeries è cresciuta del 14%, non solo attraverso l’aumento dei prezzi, ma anche vendendo il 6% in più di biscotti. Il fatturato ha raggiunto i 416,7 milioni di euro. Il Biscoff il marchio di biscotti ha generato il 17% di entrate in più e la divisione Natural Foods con snack salutari come Nakd, Orso e Kiddylicious addirittura venduto il 30% in più rispetto all’anno precedente.

L’aumento dei prezzi ha solo rovinato il divertimento nei Paesi Bassi: il marchio di pan di zenzero Peijnenburg ha venduto meno a causa degli aumenti di prezzo, mentre Snelle Jelle è rimasta ferma. In Biscoff, Lotus sta aumentando la capacità a livello internazionale. L’azienda sta lavorando a linee di produzione aggiuntive in Belgio e negli Stati Uniti, mentre la scorsa settimana il CEO Jan Boone ha annunciato i piani per una fabbrica di biscotti caramellati in Thailandia.

Vedi anche:  Ufficio analisi tecniche: IAG, Ence, Siemens Gamesa, Acciona, Viscofan, Nvidia, Coinbase...

“Eccezionale potenziale di crescita”

Nonostante l’aumento dei costi, dai cereali all’energia, anche i profitti sono aumentati nel primo semestre. Il margine operativo lordo ricorrente (rebitda) è aumentato del 6,7% a 82,5 milioni di euro, l’utile netto è aumentato del 7% a 51 milioni di euro. Una prestazione solida, secondo la dirigenza, perché nella prima metà del 2021 Lotus aveva già ottenuto un profitto record.

Il fatto che il produttore belga di biscotti abbia superato così bene la difficile prima metà del 2022 dà fiducia al management nel suo “eccezionale potenziale di crescita” per il futuro. Tuttavia, l’azienda sta già avvertendo i supermercati che chiunque rinnovi il contratto pagherà inevitabilmente prezzi più alti.

Articolo precedenteAS Roma Serie A Anteprima stagione 2022-23, pronostici: Jose Mourinho aggiunge i migliori talenti mentre le aspettative crescono
Articolo successivoTutto è inventato, anche la stampante che ti dipinge le unghie