Home Salute I bambini di Londra riceveranno un vaccino extra contro la poliomielite a...

I bambini di Londra riceveranno un vaccino extra contro la poliomielite a settembre

64
0

Il Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito (UKHSA) lo ha annunciato mercoledì vaccinarsi contro la poliomielite al bambini tra uno e nove anniresidenti a Londra e la regione metropolitana. Da febbraio hanno rilevato la malattia più di 100 volte nelle fognature dalle aree di Barnet, Brent, Camden, Enfield, Hackney, Haringey, Islington e Waltham Forest.

Il la campagna partirà a settembre urgentemente e raggiungerà oltre un milione di bambinis (anche quelli che hanno già la dose). Nei prossimi 30 giorni i MMG contatteranno i genitori per offrire loro la vaccinazione. Il obbiettivo è ridurre il rischio di contagio Y aumento il livelli di immunità tra i più piccoli per rendere più difficile la diffusione del virus.

Europa e Regno Unito senza poliomielite

Da 2003, Europa è dichiarato libero dalla poliomielite e l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) lo ritiene anche nel Regno Unito è esente da infezione “con un basso rischio di trasmissione per l’alto livello di copertura vaccinale nell’intera popolazione”. Ma il livelli di virus e il “diversità geneticaa”, secondo le autorità, sottolineano che c’è una specie di trasmissione.

Vedi anche:  Le case di cura riducono le quarantene e sollevano le restrizioni

Il polio è particolarmente aggressivo con i bambinichi può soffrire paralisi per tutta la vita. I sintomi possono richiedere fino a 30 giorni per manifestarsi, un periodo in cui le persone infette possono essere contagiose. I segni comuni includono mal di testa, febbre, dolori muscolari, vomito e affaticamento.

Articolo precedenteIl 58% delle malattie infettive umane può peggiorare con il cambiamento climatico
Articolo successivorilevati quattro gelati di Aldi, Mercadona e Lidl con presenza di “corpi estranei”