Home Economia Hermès crolla e attacca l’importante supporto di 1.160 euro

Hermès crolla e attacca l’importante supporto di 1.160 euro

44
0

Questo giovedì l’azienda di lusso chering ha confessato al mercato e ha annunciato di aver guadagnato 3.361 milioni di euro nel 2021, il 70,4% in più rispetto ai 1.972 milioni del 2020. I ricavi sono stati pari a 17.645 milioni rispetto ai 13.100 milioni di euro del 2020 (+34,7%).

Analisi tecnica
VALORI DI IPERVENDUTO
VALORI DI IPERVENDUTO

Breve termine

Medio termine

Lungo termine

Ermete si è svegliato questo venerdì con forti ribassi, del -7% a 1.165 euro. O come è lo stesso, sta attaccando l’importante supporto che presenta ai minimi di ottobre: ​​1.160 euro. Abbiamo tutta la sessione davanti a noi e tutto può succedere da qui alla chiusura. Ciò che è chiaro è che se c’è un tempo per saltare in piscina a questo valore, è ora, in piena zona di supporto.

Vedi anche:  Decalogo AIE per non dipendere dal petrolio: telelavoro e non guida la domenica

O in altre parole, è ora che l’equazione rendimento-rischio diventa ottimale sul lato long o rialzista nel valore ai livelli di prezzo più vicini possibile al supporto di 160 euro e purché non chiuda al di sotto delle candele settimanali. E oggi, venerdì, si chiude la candela settimanale.

rms180222
Grafico settimanale di Hermès (RMS)
Articolo precedenteL’Asia chiude con segnale misto a causa delle tensioni tra Russia e Ucraina e della caduta di Wall Street
Articolo successivoL’azienda di lusso Hermès affonda in borsa nonostante abbia guadagnato 2.445 milioni nel 2021