Home Economia Grifols: sul punto di confermare un ‘testa e spalle’ invertiti

Grifols: sul punto di confermare un ‘testa e spalle’ invertiti

58
0

I significativi rialzi della scorsa settimana hanno collocato le azioni Grifols nel mezzo di una zona di resistenza, in particolare al centro di una cifra potenziale con implicazioni al rialzo per i prezzi.

Analisi tecnica
TESTA SPALLA SPALLA INVERTITA
TESTA SPALLA SPALLA INVERTITA
S1
15.07
S2
14.10
R1
17.62
R2
19.60

Breve termine

Medio termine

Lungo termine

Una “testa e spalle” invertita è una figura che anticipa i rilanci e quindi la fine di una fase correttiva. È la figura inversa al classico ‘testa e spalle’ che abbiamo spiegato in precedenza. Entrambi sono abbastanza affidabili all’interno delle diverse formazioni che possiamo trovare nei mercati. E questo è caratterizzato dalla formazione di:

· Spalla sinistra: il prezzo scende fino a toccare un minimo e da lì inizia a rimbalzare leggermente.

· Testa: il prezzo si corregge nuovamente, raggiungendo un nuovo minimo superiore al precedente, dopodiché rimbalza su un massimo approssimativamente alla stessa altezza del precedente.

Vedi anche:  Siemens Gamesa vende uno sviluppatore di asset rinnovabili per 580 milioni di euro

· Spalla destra: il prezzo scende nuovamente, raggiungendo un livello simile (sebbene di solito sia leggermente superiore) al minimo della spalla sinistra. e da lì inizia a rimbalzare. La conferma della figura avviene con la rottura della linea clavicolare o della linea del collo (linea del collo) formata dalla resistenza diritta da cui le ‘spalle’ e la ‘testa’ sono rivolte verso il basso. Il volume al breakout della zona di resistenza è solitamente molto più alto e la teoria dice che, come minimo, dovrebbe aumentare l’altezza della “testa” dal punto di rottura della clavicolare. Ed è un obiettivo minimo teorico.

Ed è quello che abbiamo a Grifols, una potenziale formazione di implicazioni rialziste con resistenza (clavicolare) negli euro 17.30-17.60. L’ideale per questo per essere confermato è avere una chiusura settimanale comodamente al di sopra dei massimi di inizio marzo. Se riesce, allora possiamo parlare di una cifra di ritorno con un obiettivo di aumento, minimo teorico, intorno al 21 euro per iniziare. Abbiamo ancora tutta la settimana davanti per la chiusura settimanale…

grf050422
Grafico settimanale Grifols (GRF)
Articolo precedenteBenfica vs Liverpool: come guardare online, informazioni in diretta sulla Champions League, tempo di gioco, canale TV
Articolo successivoAcciona, in assoluto libero aumento, ‘mostra la testa’ al di sopra del canale rialzista