Home Economia Grifols attacca la resistenza chiave dopo essere rimbalzato violentemente dal supporto in...

Grifols attacca la resistenza chiave dopo essere rimbalzato violentemente dal supporto in calo

58
0

Il rimbalzo delle ultime sessioni, dal supporto in calo che unisce ciascuno dei minimi successivi dal marzo dello scorso anno, è stato rapido e violento. Tanto che lo abbiamo già alle porte della prima vera resistenza.

Analisi tecnica
RESISTENZA ALLA ROTTURA
RESISTENZA ALLA ROTTURA

Breve termine

Medio termine

Lungo termine

Impeccabile reazione al rialzo nei titoli di Grifols dal supporto calante che accomuna ognuno dei minimi che la struttura correttiva dei prezzi ci attrae da circa un anno. Questo ti mette alle soglie dell’importante resistenza in cui hai le massime di dicembre e gennaio alle 17,30 euro.

Una chiusura allentata al di sopra di questo livello, indipendentemente dal fatto che possa successivamente correggere il titolo, sarebbe un primo segno di forza che non si vedeva da molto tempo. Come mai? Perché lì avremmo un primo massimo crescente, che è qualcosa che non abbiamo dall’estate del 2021. E dovremo iniziare da qualche parte, giusto? Non abbiamo ancora una cifra di ritorno, ma sembra che ci sia e il primo passo importante è battere la resistenza di 17,30 euro.

grf010322
Grafico giornaliero Grifols (GRF)
Articolo precedente“Bitcoin può diventare un rifugio per la Russia durante la guerra”
Articolo successivoEzentis, un valore in caduta libera che vive nell’ostracismo più assoluto