Home Moda e bellezza Google rende omaggio nel suo Doodle a Chiquito de la Calzada

Google rende omaggio nel suo Doodle a Chiquito de la Calzada

112
0

L’umorista di Malaga Gregorio Esteban Sanchez Fernandez, Popolarmente conosciuto come Chiquito de la Calzada, è il protagonista questo sabato del Doodle con cui Google a volte adorna il suo motore di ricerca.

Nell’illustrazione, Chiquito è disegnato sei delle sue pose più comuniuno per ogni lettera del nome del motore di ricerca più utilizzato su Internet.

Ragazzino, morto nel 2017, avrebbe compiuto 90 anni questo sabato, 28 maggio. Popolare per la sua lingua originale, i suoi gesti e il suo umorismo vicino e accessibile, è diventato popolare in televisione negli anni ’90 e alcune delle sue espressioni sono penetrate profondamente nella società fino a diventare parte del vocabolario abituale della gente.

Malaga ha recentemente reso omaggio al comico dedicando a statua dopo la sua morte.

Vedi anche:  La controversa richiesta di Zara che "fa arrabbiare" i suoi clienti

Il viaggio del ragazzino

La sua prima esibizione come comico è stata nello show televisivo ‘Genio e figura‘, andato in onda Antena 3 (1994-1995), e in cui altri comici come Manolo Mármol e Paz Padilla hanno raggiunto la popolarità, è diventato noto al grande pubblico.

Dopo aver attraversato vari spazi e serie televisive, Chiquito ha esordito nel cinema nel 1996 con ‘Arriva Condemor, il peccatore della prateria‘, di Álvaro Saenz de Heredia, e in seguito ha partecipato ad altri sei film.

Ritirato dalla scena pubblica, uno dei suoi ultime apparizioni televisive Era l’ottobre 2013, quando il programma TVE ‘Come abbiamo riso’ su La 2 gli ha dedicato un capitolo.

Articolo precedenteQuote Liverpool-Real Madrid, come guardarle, data, live streaming: le migliori scelte della finale di UEFA Champions League 2022
Articolo successivoPronostici audaci per la finale di Champions League: Mo Salah si vendica del Real Madrid, il Liverpool tiene tranquillo Vinicius Jr.