Home Salute Gli Stati Uniti subiscono un rimbalzo del covid-19 prima dell’avanzata di due...

Gli Stati Uniti subiscono un rimbalzo del covid-19 prima dell’avanzata di due nuove varianti

164
0

Due varianti relativamente nuove del ceppo omicron del coronavirus, il BA.4 e il BA.5stanno guadagnando terreno nelle ultime settimane negli Stati Uniti, in un momento in cui il Paese è praticamente tornato alla normalità, ma che coincide con un rimbalzo della pandemia.

Secondo i dati del Centri per il controllo delle malattie (CDC, per il suo acronimo in inglese), il BA.4 e il BA.5 -responsabili dell’aumento dei contagi in Sud Africa nei mesi di aprile e maggio-, suppongono gi√† 13% dei casi rilevati Negli Usa.

Solo una settimana fa, queste varianti erano responsabili di una sola 6% dei casi; e un mese fa avevano a malapena una presenza negli Stati Uniti, il che indica che la loro espansione sta avvenendo a un ritmo molto elevato.

Il coordinatore della Casa Bianca per la risposta al covid-19, Ashish Jha, Ha detto in un’intervista al canale NBC che le sue proiezioni sono che entro la fine dell’estate o l’inizio dell’autunno, BA.4 e BA.5 saranno le varianti pi√Ļ comuni del coronavirus nel paese.

Vedi anche:  Un nuovo test non invasivo fa avanzare di un anno il rilevamento del cancro dell'endometrio

Queste varianti, rilevate per la prima volta in Sud Africa all’inizio del 2022, sono pi√Ļ infettive di altri ceppi di omcron e hanno una maggiore capacit√† di aggirare il sistema immunitarioanche se per il momento non √® stato dimostrato che causino una malattia pi√Ļ grave rispetto agli altri tipi di omicron.

Gli Stati Uniti stanno attraversando un momento di confusione attorno alla pandemia, in cui il Paese ha ripreso la normale pratica in termini di attivit√† economica e anche misure preventive come l’uso delle mascherine, ma i casi di infezione sono in aumentoe molti esperti avvertono che le cifre non riflettono la reale entit√† dei casi.

Articolo precedenteAbengoa calcola contratti per un valore di 968 milioni nel suo nuovo piano di fattibilità
Articolo successivoNuovi rialzi del petrolio: il barile del Brent sfiora i 124 dollari