Home Economia Gli 8.800 punti dello Ibex 35: lì si combatterà la madre di...

Gli 8.800 punti dello Ibex 35: lì si combatterà la madre di tutte le battaglie

48
0

A poco a poco e senza fare molto rumore, il nostro selettivo sta iniziando ad avvicinarsi all’importante zona di resistenza conferita dalla linea guida ribassista e dal gap della sessione del 14 febbraio.

Analisi tecnica
LINEA GUIDA ribassista
LINEA GUIDA ribassista

Breve termine

Medio termine

Lungo termine

A poco a poco e senza fare molto rumore abbiamo già il nostro selettivo relativamente vicino alla zona di resistenza del 8.800 punti. Questo è un livello chiave a breve termine. Si può dire che quest’area converge la linea guida ribassista che unisce ognuno dei massimi successivi da novembre e il gap ribassista della sessione del 14 febbraio a 8.798 punti. Anche se poi, dopo, abbiamo il massimo per febbraio a 8.912 punti: i livelli prima della guerra tra Ucraina e Russia.

Da cui ne consegue che una chiusura del suddetto gap ribassista, a prescindere da quanto potrà accadere nelle sessioni successive, sarebbe un importante segnale di forza di cui tenere conto. Vediamo cosa significa il prezzo, ma senza dubbio gli 8.800 punti possono soffocarci nel breve termine.

stambecco050422
Grafico giornaliero Ibex 35
Articolo precedenteSiemens Gamesa prova ad allontanarsi dalla zona di pericolo: i minimi di marzo
Articolo successivoDogecoin porta guadagni in criptovalute dopo l’acquisto da parte di Musk del 9% di Twitter