Home Sport Giorno di scadenza del trasferimento: il Barcellona si assicura l’accordo di Pierre-Emerick...

Giorno di scadenza del trasferimento: il Barcellona si assicura l’accordo di Pierre-Emerick Aubameyang con l’Arsenal dopo una drammatica inversione di tendenza

143
0

Una drammatica giornata di scadenza sembra destinata a concludersi con Pierre-Emerick Aubameyang che lascia l’Arsenal con il Barcellona dopo aver raggiunto un accordo per ingaggiare a parametro zero il capitano del club dell’ex Gunners.

Lunedì era iniziato con Aubameyang sufficientemente fiducioso che si sarebbe trasferito in prestito ai giganti della Liga che si è recato in Catalogna all’insaputa di nessuno dei due club. Nel primo pomeriggio, i colloqui tra l’Arsenal e il Barcellona hanno messo in crisi le finanze di quest’ultimo, ma fonti vicine all’accordo hanno confermato che l’impasse è stata superata. Fondamentalmente, il giocatore ora lascerà in modo permanente senza commissioni di trasferimento se gli ostacoli rimanenti sono stati completati. Il 32enne dovrebbe sottoporsi alle visite mediche nelle prossime ore.

Mentre l’Arsenal sarà sollevato dal togliere lo stipendio di $ 400.000 a settimana di Aubameyang dai libri contabili, ci sarà molta costernazione tra i tifosi se l’attaccante se ne andrà senza l’arrivo di un sostituto. Fonti del club hanno confermato alla CBS Sports che la partenza del nazionale del Gabon non rifletteva alcuna convinzione all’Emirates Stadium che la loro ricerca di un centravanti lunga un mese si concluderà con successo. Salvo una drammatica svolta degli eventi nelle ultime tre ore della finestra, Mikel Arteta si dirigerà verso il resto della stagione con solo due attaccanti nella sua prima squadra.

Nel frattempo, le straordinarie opzioni del Barcellona si sono gonfiate con Aubameyang desideroso di passare alla Liga. Anche se i colloqui sembravano vacillare, la parte spagnola ha espresso fiducia. Il presidente del club Joan Laporta ha detto al Mundo Deportivo: “Continueremo a lavorare fino all’ultimo minuto. La situazione non è facile. Si sa che vorremmo ingaggiare Aubameyang. È complicato ma c’è speranza”.

Fonti vicine all’accordo hanno confermato alla CBS Sports che Aubameyang aveva da tempo raggiunto un pieno accordo con il Barcellona sul prestito, ma il club spagnolo ha faticato a trovare un accordo con l’Arsenal, che è stato colto di sorpresa quando ha scoperto che Aubameyang aveva già fatto il viaggio a Barcellona. Alcuni dipendenti lo hanno scoperto solo quando è stato fotografato mentre arrivava in aeroporto.

Vedi anche:  Regole del sorteggio della Champions League: guarda online, live streaming, ora, canale TV, programma, scenari, informazioni sul girone

Sarà una gradita fine di gennaio per Aubameyang, che aveva rifiutato offerte provenienti da altre parti nel tentativo di assicurarsi il passaggio a un club europeo di spicco, CBS Sports ha rivelato all’inizio di questo mese che all’attaccante era stato offerto un trasferimento in prestito ad Al Nassr, uno che sarebbe arrivato con una clausola di acquisto obbligatoria di $ 9 milioni che sarebbe stata accolta favorevolmente dall’Arsenal. Nonostante gli ultimi tentativi di ammaliare l’attaccante del Gabon, compresa una clausola di uscita che avrebbe consentito ad Aubameyang di tornare in Europa entro un anno — alla fine era deciso a rimanere in Europa.

Il Barcellona è entrato nella mischia nelle ultime ore della finestra con Xavi che da tempo ha identificato Aubameyang come il suo principale obiettivo. L’ex attaccante del Borussia Dortmund si unisce ai colleghi importatori della Premier League Ferran Torres e Adama Traore per completare una finestra di metà stagione che ha visto i blaugrana rimodellare drammaticamente il loro attacco.

Desideri una copertura ancora maggiore del gioco mondiale? Ascolta sotto e segui ¡Qué Golazo! Un podcast di calcio quotidiano della CBS dove ti portiamo oltre il campo e in giro per il mondo per commenti, anteprime, riepiloghi e altro ancora.

Aubameyang, che è in scadenza di contratto nell’estate del 2023, ha lottato per la forma da quando ha firmato un nuovo contratto triennale con l’Arsenal prima dell’inizio della stagione 2020-21, in 43 partite di Premier League ha segnato solo 14 gol. Nel frattempo, Arteta ha utilizzato Alexandre Lacazette ed Eddie Nketiah come sue opzioni di centravanti. Il primo ha segnato tre gol in Premier League in questa stagione, il secondo nessuno. Entrambi sono in scadenza di contratto a fine stagione.

Vedi anche:  Come guardare Atlético Madrid vs. Manchester City: canale TV, informazioni streaming in diretta Champions League, ora di inizio

L’Arsenal aveva tentato di aggiornare in quella posizione questo mese con il direttore tecnico Edu Gaspar e l’allenatore Arteta erano disposti a portare avanti gli affari estivi pianificati nella finestra di mezza stagione. Alexander Isak della Real Sociedad, Dominic Calvert-Lewin dell’Everton e il nazionale canadese Jonathan David sono tutti obiettivi. Il primo ha una clausola rescissoria che si ritiene abbia un prezzo di $ 100 milioni.

Ai Gunners sono stati offerti anche diversi giocatori in prestito questo mese, tra cui Luka Jovic del Real Madrid e Mehdi Taremi del Porto, e hanno lavorato per migliorare la forza d’attacco di Arteta prima della chiusura della finestra di mercato lunedì sera. Nel frattempo, l’Arsenal ha firmato un contratto, assicurandosi i servizi del difensore centrale dei Colorado Rapids Auston Trusty.

Il 23enne rimarrà in prestito con il club MLS fino al 17 luglio. Trusty è stato nominato difensore dell’anno dei Rapids per la stagione 2021 ed è stato convocato al ritiro dell’USMNT in Arizona all’inizio di questo mese.

“Auston sta uscendo da una stagione eccezionale nel 2021 in cui ha svolto un ruolo fondamentale nell’aiutarci a finire in cima alla Western Conference per la prima volta nella nostra storia”, ha dichiarato Padraig Smith, vicepresidente esecutivo e direttore generale di Colorado Rapids. “Rimaniamo impegnati a coinvolgere i migliori giovani giocatori del Colorado e degli Stati Uniti e di fornire loro una piattaforma per prosperare, raggiungere il successo in MLS e guadagnare la possibilità di trasferirsi in Europa.

“Le eccezionali prestazioni di Auston hanno attirato l’attenzione di diversi club europei negli ultimi 12 mesi e abbiamo il privilegio di far parte di un’organizzazione con la portata e le dimensioni del KSE che ci consente di aiutare un giocatore del potenziale di Auston a promuovere il suo sviluppo e le sue aspirazioni di carriera in Europa.”

Articolo precedenteChiusura leggermente ribassista per lo Ibex dopo aver perso forza nel tratto finale
Articolo successivoTre usi del detergente alla moda che probabilmente non conosci