Home Moda e bellezza Formentera riunisce ancora una volta l’élite del settore digitale

Formentera riunisce ancora una volta l’élite del settore digitale

116
0

Dal 5 all’8 maggio Formentera ospita uno degli eventi più importanti del settore digitale nel nostro Paese. Nell’arco di quattro giorni, si terranno una serie di dibattiti e colloqui con i migliori esperti sulle ultime tendenze e sfide nell’universo digitale. ‘Marketing’, ‘social media’, ‘branding’ e creatività sono alcuni dei temi che guideranno l’evento. Insomma, l’evento offrirà una visione a 360º della comunicazione per gli amanti della cultura digitale.

Rappresentanti di alcuni dei piattaforme digitali più importanti del momento come Netflix, TikTok, Twitter, Prisa e Meta (Facebook), tra gli altri. Pertanto, Formentera 20 non sarà solo un’opportunità per imparare e condividere le tue idee, ma diventerà anche un’opportunità per i partecipanti di fare rete. Tutto questo, godendosi l’ambiente paradisiaco che offre l’isola. Infatti, Formentera 20 ha posizionato l’isola come punto di riferimento nel mondo digitale, oltre che come destinazione turistica. Formentera 20 sarà un’occasione ideale per i professionisti appassionati del mondo digitale, imprenditori, comunicatori, amanti dell’ marketing e della comunicazione e, in generale, i curiosi che vogliono essere sempre aggiornati su ciò che sta accadendo nel mondo digitale.

Partecipanti

Tra le personalità di spicco che parteciperanno all’evento c’è la pubblicità Tony Segarra, creatore di famose campagne come “Ti piace guidare?”, “Benvenuto nella repubblica indipendente della tua casa”; ‘Sii acqua amico mio’; e ‘Che odore hanno le nuvole’, che sarà sviluppato durante la conferenza. Il direttore generale di Prisa Audio, invece, Maria Gesù Espinosa de los Monterosanalizzerà le chiavi della scrittura pensando al suono e perché l’audio è un formato di trasformazione digitale per i media e in cosa consiste la cosiddetta “era dell’audizione”.

Vedi anche:  I giovani designer mostrano i muscoli sulla passerella di Madrid

Per conto di Meta (Facebook), Pepe Rosso, Creative Strategist, spiegherà le soluzioni creative che possono portare risultati migliori ad agenzie e marchi attraverso piattaforme come Facebook, Instagram, Messenger, Whatsapp e VR Oculus. All’evento, invece, parteciperà il direttore di TwitterNext, Emilia Pila, che si è formato circondato dai migliori direttori creativi e dai migliori planner usciti dalle grandi agenzie spagnole negli ultimi 20 anni: McCann, Saatchi&Saatchi e Proximity. Pila incentra il suo intervento sull’importanza del marchio come elemento di valore differenziale competitivo. Un appuntamento imperdibile per gli amanti del ‘branding’ e della creatività.

Paolo Skaf, direttore delle partnership di marketing di Netflix per la Spagna e il Portogallo, analizzerà la pertinenza e la versatilità di questa disciplina nelle attuali strategie di marketing. Per fare ciò, spiegherà diverse storie di successo e fornirà la sua visione su come la creatività consenta l’articolazione di collaborazioni che contribuiscono a costruire il valore di un marchio. Da parte sua, il Responsabile delle Agenzie per la Spagna e il Portogallo su TikTok, Anna Gomezanalizzerà come creare storie di marca eccezionali, consigliando e aiutando l’ecosistema delle agenzie nell’educazione e nell’evangelizzazione dell’uso della piattaforma come canale organico e amplificazione dei contenuti pubblicitari.

Vedi anche:  Come rimuovere l'umidità da casa in modo permanente

Finalmente, Isabel Martinez, Bruno Selles e Tomas Alonso chiudi l’elenco dei relatori di questo evento digitale. Martínez, conosciuta come Isabelita Virtual, è una direttrice creativa con oltre 15 anni di esperienza in agenzie pubblicitarie come SCPF, DDB Barcelona e Wunderman NY. Attualmente conta più di 600.000 follower e collabora con marchi e istituzioni come Dior, Hermès, Kenzo, Sony, Louis Vuitton Foundation, Vogue Italia, W Magazine e TheMoscow Ballet. Sellés, invece, è il direttore creativo di Vasava, una delle più importanti agenzie di comunicazione e branding, che gestisce club come Atlético Madrid e FC Barcelona e marchi come Diesel e Adobe. Infine, il responsabile della comunicazione di Samsung, Tomás Alonso, ha più di 15 anni di esperienza in diverse aree della comunicazione, comprese la comunicazione aziendale e le relazioni con i media.

La giornalista Rosa Castells, ideatore e regista di Formentera 20 Come ogni anno dalla prima edizione, ha il compito di riunire i più rilevanti esperti del settore. Con oltre 20 anni di esperienza in TVE, Castells è stato direttore della comunicazione e della stampa per La Fura dels Baus, Fórum Universal de les CCultures (Barcellona, ​​2004), Esarq (Universitat Internacional de Catalunya) e il Festival Internazionale del Cinema di Barcellona , tra gli altri.

Articolo precedenteDarias afferma che saranno gli esperti a decidere quando rimuovere le mascherine
Articolo successivoPronostici Torino vs. Salernitana, scelte, come guardare, live streaming: 2 aprile 2022 Pronostici Serie A italiana