Home Economia Ferrovial chiude il primo trimestre 2022 con un utile di 66 milioni...

Ferrovial chiude il primo trimestre 2022 con un utile di 66 milioni di euro

29
0

Ferroviario ha presentato il risultati del primo trimestre 2022un esercizio che si è chiuso con a utile di 66 milioni di eurol’8,1% in più rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno, dove ha registrato un utile di 61 milioni di euro.

Come riportato dalla National Securities Market Commission (CNMV), il rMargine operativo lordo È inoltre migliorato di oltre l’8% nel tasso su base annua, raggiungendo a Ebitda di 133 milioni di euro rispetto ai 122 milioni registrati nel 2021. Allo stesso modo, anche i ricavi sono cresciuti a 1.573 milioni di euro, il 10,5% in più rispetto ai 1.424 milioni registrati nello stesso trimestre dello scorso anno.

Ferrovial attribuisce questo buon risultato al “buon andamento” del business Strade a pedaggio, oltre che ai ricavi del settore Costruzione. Quest’ultimo rappresenta gran parte delle vendite del gruppo con 1.387 milioni, il 7,6% in più rispetto allo stesso periodo del 2021 (1.290); da parte sua, il segmento Strade a pedaggio è cresciuto del 44,7% anno su anno a 158 milioni di euro rispetto ai 109 milioni dello stesso periodo del 2021.

Vedi anche:  Come potrebbe essere altrimenti, il lato di Santander è una copia carbone dello Ibex

Ferrovial ha indicato che il mantenimento di una “solida posizione finanziaria” continua ad essere una delle priorità dell’azienda e ne sottolinea il “alto” livello di liquidità di 6.456 milioni di euro, oltre a progetti netti di cassa ex infrastruttura per 2.204 milioni di euro, incluse le attività cessate. Il portafoglio Costruzioni, dal canto suo, mantiene il livello di chiusura del 2021, “stando a valori da record storici”, attestandosi a 12.231 milioni di euro (-1,2% comparabile), escludendo i pre-aggiudicati per un importo prossimo ai 230 milioni di euro .

Inoltre, l’azienda lo ha indicato la posizione di cassa netta è di -4.491 milioni di euroin aumento di 40 milioni di euro rispetto allo stesso periodo del 2021.

Ferrovial sottolinea di aver raggiunto nel trimestre un accordo con la società di infrastrutture turca Gruppo YDA per l’acquisizione del 60% della società che gestisce la concessione dell’Aeroporto Internazionale di Dalaman in Turchia, operazione che ammonta a 140 milioni di euro e il cui closing è previsto per l’estate del 2022.

Vedi anche:  Wall Street registra vendite eccezionali dopo il suo ultimo rally con l'impennata del petrolio

La società ha inoltre sottolineato la chiusura del trasferimento del ramo d’azienda Servizi Infrastrutture Ferroviarie in Spagna a Portobello Capital“l’operazione, che rientra nel processo di dismissione della controllata Services della società, ammonta a 171 milioni di euro, esclusi gli earn out, del valore di 50 milioni di euro, che saranno applicati dopo la chiusura dell’operazione. operazione basata sulla compliance con determinati requisiti stabiliti nel contratto di vendita.

Articolo precedenteGoirigolzarri chiede che non ci siano normative a tutela delle aziende inefficienti
Articolo successivoMeta, Apple, Amazon, Alphabet… le grandi aziende tecnologiche affondano a Wall Street