Home Economia EURO STOXX Le banche raggiungono i principali supporti dopo aver corretto il...

EURO STOXX Le banche raggiungono i principali supporti dopo aver corretto il 25% dai massimi di febbraio

61
0

Tutto andava rafforzandosi nelle banche europee fino allo scoppio della guerra tra Ucraina e Russia e le banche hanno perforato supporti ancora e ancora come se fossero burro lasciando il 27% in meno di un mese.

Analisi tecnica
VALORI DI IPERVENDUTO
VALORI DI IPERVENDUTO

Breve termine

Medio termine

Lungo termine

Sebbene sia vero che quando i mercati devono scontare una guerra, tutto crolla bruscamente, bisogna riconoscere che le banche sono uno dei settori di gran lunga più colpiti. Ciò che cattura la nostra attenzione a breve termine perché proprio all’inizio era esultante. In un batter d’occhio questo è crollato lasciando poco più di un quarto del suo valore in una borsa.

Detto questo, in teoria dovrebbe essere in preparazione un rimbalzo (fase di reazione). Non stiamo parlando della fine delle cascate perché è qualcosa che è impossibile sapere in questo momento. Nessuno lo sa, non prendiamoci in giro. Ma la verticalità della correzione e il fatto di riaverla su livelli di supporto molto interessanti (85 punti) ci fa scommettere su un rimbalzo. Questo livello, il 85 punti, ha agito come tale nei mesi di marzo, aprile e luglio 2021 E forse adesso lo farà anche lui. Vediamo come reagirà il prezzo nei prossimi giorni.

sx7e030322
Grafico giornaliero delle banche EURO STOXX (SX7E).
Articolo precedenteL’Ibex, il peggiore d’Europa per le pressioni delle compagnie energetiche, del turismo e di Telefónica
Articolo successivoIberdrola: punta a un crescente sostegno a breve termine