Home Salute Esantema vescicolare: qual è questa eruzione cutanea correlata al vaiolo delle scimmie?

Esantema vescicolare: qual è questa eruzione cutanea correlata al vaiolo delle scimmie?

317
0

Il autorità sanitarie continuare a lavorare per rilevare casi di contagio del vaiolo delle scimmieuna malattia che da allora martedì 18 maggio tiene in allerta gli esperti di virologia. Dopo la registrazione del primo contagiato nel Regno Unito Y Portogallo, vari territori hanno segnalato nelle ultime ore nuovi contagi. In Catalognal’Hospital Clínic ha già il primo caso sospetto di questo virus nella comunità autonoma.

Caratteristiche delle eruzioni cutanee

L’apparenza di eruzioni vescicolari È uno dei sintomi più importanti di vaiolo delle scimmie. È un’eruzione cutanea che, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), compare di solito prima faccia Y poi si diffonde al resto del corpo della persona infetta. Il suo diametro è variabile e contiene liquido sieroso all’interno della bolla. Nella terminologia medica, infatti, l’aggettivo vescicolare fa riferimento a quest’ultimo fattore.

Vedi anche:  Avviso alimentare per la listeria negli insaccati dall'Italia

Lo riferisce anche l’OMS le zone più colpite per queste eruzioni sono le viso (nel 95% dei casi), il Palmi delle mani e il piante dei piedi (nel 75% dei casi).

Evita le confusioni

Nonostante alcuni esperti abbiano espresso preoccupazione per gli ultimi sviluppi, non confondere i sintomi del vaiolo delle scimmie con altre eruzioni cutanee. Il medico Raul Ortiz de Lejarazuconsulente scientifico e virologo, ha indicato attraverso il suo account Twitter (@Dr Lejarazu) che cosa “qualsiasi eruzione cutanea o eruzione cutanea non è vaiolo delle scimmie“.

In questo senso, Ortiz de Lejarazu sottolinea che l’eruzione cutanea causata dal vaiolo delle scimmie compare dopo un periodo di febbre da uno a tre giorni. Inoltre, è un’eruzione cutanea che colpisce maggiormente “le parti distali del corpo e anche i genitali, la mucosa orale, la congiuntiva e la cornea degli occhi”. Infine, tienilo a menteil liquido delle vescicole è molto contagioso“.

Vedi anche:  Qual è il periodo migliore per fare sport in estate?

Articolo precedenteLa salute chiude la Sauna Paraíso, ground zero dell’epidemia di vaiolo delle scimmie a Madrid
Articolo successivoSassuolo-Milan live streaming: Ultima giornata di Serie A, canale TV, come guardare online, news, quote