Home Sport Erling Haaland del Man City segna un’altra tripletta, stabilendo il record di...

Erling Haaland del Man City segna un’altra tripletta, stabilendo il record di Premier League per i gol nelle prime cinque partite

81
0

Un altro gioco, un’altra tripletta per Erling Haaland dato che non ci vuole tempo per adattarsi alla Premier League con Manchester City. Foresta di Nottingham non sapeva cosa li ha colpiti poiché in 38 minuti Haaland ha segnato tutti i suoi gol nel 6-0 di The Tricky Trees. Haaland ora ha una tripletta nelle partite consecutive dopo aver fatto lo stesso contro Palazzo di cristallo nel fine settimana. Anche se Forest non si sarebbe aspettato di ottenere molto da questo gioco, deve essere demoralizzante per i nuovi acquisti come Renan Lodi e Remo Freuler perché questa fosse la loro prima esperienza con la squadra, ricevendo un brusco benvenuto nella massima serie inglese.

Ma non è stata una prestazione da solista per Haaland poiché anche il nuovo acquisto Julian Alvarez ha ottenuto una doppietta nella giornata, ma al tiratore norvegese sono bastati solo 16 tocchi per assicurarsi la sua tripletta.

In cinque partite di Premier League, Haaland ha già segnato nove gol in quanto sembra il favorito in fuga per la scarpa d’oro in questa stagione. I suoi nove gol hanno stabilito un nuovo record in Premier League attraverso le prime cinque partite di un giocatore, battendo il segno di Sergio Aguero e Mick Quinn di otto, secondo Opta.

La scorsa stagione Pep Guardiola ha cercato un attaccante per mettere la paura nel cuore delle difese e sembra che ne abbia effettivamente presi due ad Haaland e Alvarez, quest’ultimo arrivato dal River Plate nella sua nativa Argentina. Con ogni tocco, Haaland, che si è unito durante l’estate dal Dortmund, guarda a fuoco la palla va in fondo alla rete con quanta più forza possibile e le difese non sanno cosa fare.

Vedi anche:  Notizie Juventus: Dybala parte in lacrime, l'addio di Chiellini e de Ligt ha offerto un nuovo accordo

Ecco il suo bel secondo gol di mercoledì:

Per quanto altruista quanto egoista, Haaland non cerca di fare tiri fuori dalle sue possibilità, sapendo che la squadra intorno a lui è abbastanza brava da riportargli la palla in spazi eccellenti per segnare. Circondato da tanto talento, il fattore fiducia è importante come un nuovo acquisto, e dopo che la squadra non ha saputo fargli passare la palla al meglio nella sconfitta di Community Shield per Liverpoolormai hanno capito le cose.

Haaland ha messo in porta il 75% dei suoi tiri ed è in un pareggio a tre con Antonio Gordon e Aleksandar Mitrović per il maggior numero di tiri in porta in campionato con 12. Mentre abbiamo ancora a che fare con campioni di piccole dimensioni dato che Haaland ha giocato solo 395 minuti in Premier League, è anche importante ricordare che ha solo 22 anni. Il suo xG di 5,34 è quasi due gol in più di chiunque altro in campionato, e questo è con cinque giocatori che segnano quattro o più gol per iniziare la stagione.

Con un appuntamento con Siviglia il 6 settembre per dare il via alla campagna di Champions League del Manchester City incombe, questa dovrebbe essere musica per le orecchie di Guardiola. Mentre il predominio in Premier League per Haaland è buono, la scorsa stagione ha dimostrato che il Manchester City non ha bisogno di un vero attaccante per vincere il campionato. La profondità all’interno della squadra è troppo per la maggior parte della lega da tenere al passo, e anche con Arsenale attualmente imbattuto e primo di due punti, l’aspettativa è che il Manchester City superi i Gunners e termini la stagione con un altro titolo di Premier League.

Vedi anche:  Notizie di trasferimento: ciò di cui hanno bisogno Barcellona, ​​Real Madrid, Liverpool, Manchester United e i più grandi club europei

Haaland è stato acquistato per le vittorie nelle notti europee che sono sfuggite a Guardiola da quando è arrivato al Manchester nel luglio del 2016. Più di 350 partite dopo, Guardiola ha vinto tutto tranne un titolo di Champions League con il City. Il suo ultimo trofeo di Champions League risale a più di dieci anni fa, quando era in carica Barcellona, e ha bisogno di un altro con il Manchester City per cementare la sua eredità al club inglese. Le prestazioni di Haaland saranno fondamentali in UCL, quindi queste partite della Premier League possono essere quasi viste come una preseason per bagnarsi i piedi.

È un “test di preseason” che Haaland sta superando a pieni voti, ma anche se vincerà la scarpa d’oro, tutto sarà giudicato in quelle notti europee. Se il City riuscirà finalmente a superare l’ostacolo, e c’è motivo di credere di poterlo fare ora che hanno Haaland, si guadagneranno un posto nell’élite mondiale.

Articolo precedenteScadenza trasferimento Liverpool: Arthur Melo si unirà ai Reds in prestito dalla Juventus per fornire una spinta al centrocampo
Articolo successivoTrasferimento Sergino Dest: il difensore dell’USMNT si trasferirà dal Barcellona ai campioni di Serie A dell’AC Milan