Home Economia Elon Musk interrompe la caduta di Bitcoin dopo aver twittato che non...

Elon Musk interrompe la caduta di Bitcoin dopo aver twittato che non venderà

109
0

Il fondatore di Tesla, Elon Musk, ha perso gran parte del suo potere di muovere il mercato delle criptovalute, ma i suoi tweet continuano ad avere la capacità di provocare oscillazioni di prezzo, come accaduto nelle prime ore di questo lunedì, 14 marzo. Bitcoin, ether e dogecoin hanno ricevuto un aumento rapido ma moderato dopo che il magnate ha twittato di possedere i token digitali e non intende venderli.

Bitcoin, che era sceso fino al 2,9% prima del tweet di Musk, ha cancellato brevemente le perdite prima di ritirarsi nuovamente. Il ether è balzato fino al 2,3% prima di rinunciare ad alcuni guadagni. L’aumento del 3,8% di Dogecoin è stato il più grande tra le criptovalute monitorate da CoinGecko.

Vedi anche:  Le vendite prevalgono a Wall Street dopo la settimana più rialzista dal 2020

Michael Saylor, CEO di MicroStrategy e un importante sostenitore del bitcoin, ha risposto a Musk: “Le valute più deboli crolleranno e la fuga di capitali da contanti, debito e azioni di valore a materie prime scarse come #bitcoin si intensificherà.” “.

“Non è del tutto imprevedibile che tu sia giunto a questa conclusione”, ha risposto Musk.

MicroStrategy ha preso una svalutazione di $ 147 milioni nel quarto trimestre poiché il prezzo in calo del bitcoin ha costretto la società a ridurre la sua partecipazione nella criptovaluta.

Articolo precedenteMediaset studia il rilancio di un’OPA sulla controllata Mediaset España
Articolo successivoL’OCSE scommette sull’aumento delle tasse alle società elettriche per ridurre la bolletta dell’elettricità