Home Moda e bellezza Elon Musk intende creare un social network basato sulla libertà di espressione

Elon Musk intende creare un social network basato sulla libertà di espressione

57
0

Il CEO di Tesla e SpaceX, Elon Musk, ha accusato Twitter per le sue misure di moderazione e ha assicurato che è “Pensare seriamente” creare una nuova piattaforma di social media in cui la libertà di espressione sia rispettata.

Il multimilionario aveva passato alcuni giorni a riflettere sul modo in cui questo rete sociale Consente e incoraggia la libertà di espressione, così come la trasparenza delle sue politiche.

In primo luogo, ha creato un sondaggio in cui ha incoraggiato gli utenti a valutare se l’algoritmo di Twitter dovesse essere open source. In questo caso, 82,7 per cento dei 1.117.574 elettori ha indicato sì, mentre il 17,3 per cento di loro ha votato no.

Allo stesso modo, il 25 marzo Musk ha lanciato un sondaggio tra i suoi seguaci, ricordando loro che “la libertà di espressione è essenziale per un democrazia lavoro” e ha chiesto se lo consideravano Twitter aderito “rigorosamente” a questo principio.

Vedi anche:  Madrid es Moda accoglie i viaggi di Juana Martín e Beatriz Peñalver

Dopo aver proceduto alla sua pubblicazione, lo ha indicato “le conseguenze” di questa indagine sarebbero “importanti” e ha chiesto agli interessati di votare “con attenzione”, suggerendo che potrebbe avere un risultato visibile in futuro.

A seguito del sondaggio, a cui hanno partecipato 2.035.924 utenti Twitter, Il 70,4 per cento ha votato nomentre il “sì” ha registrato solo il 29,6 per cento dei voti.

Per questo, al termine del sondaggio, un giorno dopo il suo lancio, Musk ha chiesto ai suoi follower se a nuova piattaforma che proteggeva davvero i diritti degli utenti.

Dopo i sondaggi, e in risposta alla domanda posta da un utente sull’opportunità di creare un nuovo social network, il manager ha dichiarato di “Pensare seriamente” Su di essa.

Se dovesse verificarsi la creazione di questo social network, Elon Musk non sarebbe il primo personaggio pubblico a crearne uno alternativa a piattaforme esistenti, come Facebook o Instagram.

Vedi anche:  È un ONORE essere asturiano? I lettori smentiscono 6 degli argomenti più diffusi sulle Asturie

Alla fine dello scorso febbraio, l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha lanciato il suo social network, chiamato Verità Sociale, che era una delle app più scaricate sull’App Store di Apple nei suoi primi giorni.

Trump ha deciso di creare questa piattaforma dopo essere stato bloccato delle principali piattaforme (Twitter, Facebook, Instagram e YouTube) dopo la pubblicazione di una serie di messaggi incendiari durante l’assalto al Campidoglio, il 6 gennaio 2021.

Articolo precedenteLa salute e le comunità pianificano di studiare la fine delle mascherine indoor il 6 aprile
Articolo successivoLe nuove cure contro il coronavirus di Pfizer e AstraZeneca sono già nelle comunità