Home Vita Pratica Eliminare l’amaro dalle melanzane, ecco il trucco!

Eliminare l’amaro dalle melanzane, ecco il trucco!

54
0
eliminare l'amaro dalle melanzane
eliminare l'amaro dalle melanzane

Quando parliamo di melanzane, ci riferiamo a quegli alimenti di cui a volte ci dimentichiamo, ma che dovremmo includere nella nostra dieta. I benefici per l’organismo umano sono numerosi, anche se alcune persone patiscono il suo sapore amaro. La buona notizia è che in questo articolo vi spiegheremo come eliminare l’amaro dalle melanzane.

Una volta imparato a rimuovere questa caratteristica indesiderata da questa pianta da frutto commestibile, avrete a disposizione un’alternativa più che interessante per i suoi vantaggi per l’organismo e la sua versatilità. Dopotutto, ci sono decine di modi per preparare le melanzane, quindi non vi resta che sceglierne uno.

Come eliminare l’amaro dalle melanzane

Prima di scoprire come eliminare l’amaro originale, vogliamo assicurarci che comprendiate appieno il motivo per cui le melanzane sono un alimento indispensabile per grandi e piccini. Per darvi un’idea, in circa 100 grammi di melanzane cotte ci sono solo 33 calorie, 8 grammi di carboidrati, 2 grammi di fibre e un importante contenuto di fosforo, potassio e folati. Consumandolo, potrete beneficiare di una serie di vantaggi essenziali per il funzionamento del metabolismo:

  • Migliora la salute del cuore e il suo contenuto di vitamina B6 contribuisce al buon umore
  • Riduce il colesterolo cattivo e i problemi legati alla stitichezza e ai gas
  • Previene lo sviluppo di vari tipi di cancro e varie infiammazioni
  • Rafforza i neurotrasmettitori, contrastando il deterioramento cognitivo
  • Mantiene il peso corporeo grazie alle fibre e alle poche calorie
Vedi anche:  Instagram: come evitare di essere taggati nei post?

Il famoso chef Karlos Arguiñano ci propone il trucco definitivo per eliminare l’amaro dalle melanzane. La prima cosa da sapere è che questo sapore si trova nella polpa, quindi la soluzione è legata ad essa: tagliate la melanzana a fette e mettetela in una ciotola, cospargendo un po’ di sale sopra. È sufficiente che si tratti del comune sale da cucina. Poi metteteci sopra la pellicola trasparente, senza far entrare l’aria.

Dopo circa due ore, è possibile rimuovere la pellicola trasparente. Si noterà che la melanzana ha rilasciato del liquido. Tutto l’amaro si trova lì, dunque dovrete eliminarlo sciacquando le melanzane con abbondante acqua, in modo che non rimangano tracce di sale. Come vedete, il processo per eliminare l’amaro delle melanzane è estremamente semplice.

Vedi anche:  Come realizzare un progetto: fasi ed elementi chiave

Se desideri leggere altri tutorial come questo, vieni a farci visita sul sito stopandgo.tv!

Articolo precedenteEcco come potare i cespugli di rose
Articolo successivoGiacca da pioggia Mackintosh in offerta da Decathlon
Un appassionato di viaggi. Giornalista e bevitore di caffè. Web evangelist e fanatico della birra da sempre, ma anche appassionato di cultura pop!