Home Moda e bellezza Ecco quanto è semplice il meccanismo di una brocca

Ecco quanto è semplice il meccanismo di una brocca

138
0

Poche cose sono pure come il brocca. Onda stivale o porron. Hanno molto a che fare l’uno con l’altro, perché tutti e tre sono contenitori usati per contenere liquidi e bere con essi.

lo stivale è un fiaschetta a forma di lacrima in pelle conciata che è ricoperto di pece all’interno per impermeabilizzarlo. Mantiene intatte le proprietà del liquido, generalmente vino, in quanto opaco. È maneggevole, resistente agli urti ed è generalmente utilizzato nelle zone rurali per bere. Il meccanismo è semplice: con una mano tu alza lo stivale e con l’altro si strizza in modo che il il liquido esce dal beccuccio.

Barattolo e brocca di vetro

Con un meccanismo simile, il porrón è trasparente e di solito lo è tenere il vino o un liquore simile. A differenza dello stivale, richiede solo una mano per essere utilizzato, ma allo stesso tempo è più fragile, poiché di solito lo è fatto di vetro.

Fragile come la precedente, la caraffa, realizzata in ceramica, non solo immagazzina liquidi, solitamente acqua, ma anche… la raffredda. Questa è la grande differenza con lo stivale e il porrón. In questo caso l’acqua filtra attraverso i pori dell’argilla ea contatto con l’ambiente esterno evapora, raffreddando ciò che rimane all’interno.

Vedi anche:  Unilever osserva Sensodyne

Articolo precedenteL’auto può essere lavata a secco?
Articolo successivoAcqua micellare: come usarla correttamente?