Home Ricette per cucinare Ecco la ricetta dello sformato di papaya fatto in casa

Ecco la ricetta dello sformato di papaya fatto in casa

61
0

Ci sono dessert che sembrano facilissimi da preparare, ma non è esattamente così. Lo sformato tradizionale ha i suoi segreti, che stanno nella giusta misura degli ingredienti e nel tempo di cottura. Ma per chi ha poca esperienza in cucina nessun problema: esistono delle simpatiche alternative, come questo sformato di papaya.

Una ricetta semplicissima

Si parte da una base costituita da polpa di papaya e latte condensato. Quest’ultimo ingrediente è fondamentale per dare allo sformato la giusta consistenza senza dover usare il forno. Il risultato è un dessert dal vivace colore arancione che si scioglie in bocca, dolce e leggero.

Come in ogni preparazione, anche questo sformato ha il suo protagonista: la papaya, nel caso non fosse ancora chiaro. Si tratta di un frutto tropicale, caratterizzato dalla forma ovoidale, dalla polpa arancione, dalla buccia che vira tra il giallo, il verde e l’arancione, dai semi commestibili e dal sapore dolce. La papaya viene spesso paragonata ad altri frutti simili, come il melone.

Vedi anche:  Piatti tipici del Qatar da provare almeno una volta nella vita

Per quanto riguarda i suoi benefici, la papaya è un frutto ricco di papaina, un enzima che aiuta a migliorare la digestione delle proteine. I suoi semi, invece, sono un antinfiammatorio naturale e contribuiscono all’eliminazione dei grassi nel fegato.

Se siete alla ricerca di una colazione più completa, un piatto di uova strapazzate con bietole, pane tostato e papaya con semi di chia è un’alternativa perfetta. In questo modo si ottiene la giusta carica di energia per iniziare la giornata e si migliora la digestione.

Papaya

Vi abbiamo convinto? Mettetevi all’opera e seguite questa semplice ricetta per imparare a preparare un delizioso sformato di papaya fatto in casa.

Ingredienti

Per lo sformato

  • 400 g di papaya
  • 1 lattina di latte condensato
  • 120 ml di latte intero
  • 100 ml di crema di latte
  • 2 cucchiaini di gelatina in polvere
  • 1 cucchiaio di vaniglia
Vedi anche:  Ricetta delle fajitas di tonno, mango e riso speziato

Preparazione

  1. Iniziate sbucciando e tagliando a fette la papaya. Togliete i semi e tritateli.
  2. Sciogliete la gelatina in 30 ml di latte caldo e mescolate.
  3. Versate il latte condensato, la panna e la gelatina (quando si è raffreddata) in un frullatore.
  4. Aggiungete la papaya, il cucchiaio di vaniglia e il resto del latte.
  5. Accendete e frullare fino ad ottenere un composto omogeneo.
  6. Ungete uno stampo per sformati con olio vegetale e versatevi il composto.
  7. Lasciate raffreddare il flan per 3 o 4 ore.

Ecco fatto!

Questo delizioso sformato di papaya è un dessert semplice, casalingo e adatto a tutta la famiglia. Questa alternativa non richiede cottura in forno, quindi è più facile ottenere un risultato migliore. Provate questa ricetta e fateci sapere cosa ne pensate nei commenti!

Articolo precedenteScoprite come realizzare la tecnica della craquelure – Stop&Go
Articolo successivoUna corsa al Lidl per questo must per non avere freddo quando si esce dalla doccia!
Ho 25 anni e da 3 anni lavoro nel Digital, scrivo più veloce della luce! Sono appassionata di rugby e boxe ma mi piacciono anche l'arte e la letteratura!