Home H&M Ecco il nuovo prodotto di H&M Home per il tuo bagno

Ecco il nuovo prodotto di H&M Home per il tuo bagno

865
0

H&M è diventato uno dei più popolari al mondo. Non solo moda, essenziale per essere sempre al passo con le ultime tendenze, ma la sua sezione Home continua a stupirci. Ecco il nuovo prodotto di H&M Home che vi conquisterà: una novità per il bagno che ci ha fatto impazzire e che vi aiuterà tenere tutto in .

Il nuovo prodotto di H&M Home metterà fine al disordine

Da H&M Home è possibile trovare un'infinità di per ogni stanza della . Se cercate qualcosa che vi permetta di cambiare lo del vostro bagno e, allo stesso tempo, di tenerlo in ordine, non c'è niente di meglio che scegliere il prodotto che ha riscosso un grande successo, sia per il suo design che per la sua funzionalità.

Leggi anche :  H&M ha i prodotti più belli e pratici che si possano avere in casa.

Bagno H&MSi tratta del cesto portaoggetti alto che potete vedere nell'immagine, una delle novità H&M di questa stagione, perfetto per un bagno ordinato dal look minimalista.

Questo modello in verniciato ha due maniglie e può essere acquistato sia in che in nero. Ricorda un po' quei piccoli cestini che si trovano in alcuni negozi di accessori ma, in questo caso, si tratta di un un po' più alto, perfetto per essere appeso alla parete, su un mobile del bagno o addirittura all'interno dell'armadio. Misura 24 cm di altezza, 36 cm di lunghezza e 25 cm di larghezza, l'ideale se avete un bagno con poco spazio ma non volete rinunciare ad avere tutto in ordine. Potreste anche appenderlo nella doccia e lasciare all'interno i flaconi di e shampoo che utilizzate per l'igiene personale o, se preferite, potete fare come molti clienti di H&M che lo hanno acquistato anche per mantenere l'ordine in camera da . Come abbiamo detto, questo cestino sta andando a ruba in tutti i negozi H&M, quindi affrettatevi: costa solo 19,99 euro.

4.8/5 - (5 votes)

Come giovane media indipendente, Stop&Go.TV ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News