Home Vita Pratica Candele profumate in gel, ecco i trucchi per realizzarle

Candele profumate in gel, ecco i trucchi per realizzarle

60
0
candele profumate in gel
candele profumate in gel

Sapete come realizzare candele profumate in gel? Questi prodotti fatti in casa non necessitano di molti materiali o conoscenze pregresse, per questo sono molto interessanti per qualsiasi uso se ne voglia fare. Inoltre, sono comprovati i loro benefici in termini di rilassamento del corpo.

Come realizzare candele profumate in gel

Di cosa avete bisogno?

  • Un contenitore di vetro
  • Essenze aromatiche a scelta
  • Uno stoppino
  • Gel di paraffina
  • Fiori e foglie secchi per la decorazione
  • Frutta secca per decorare (arance o limoni sono le opzioni migliori).
  • La prima cosa da fare è lavare bene il contenitore di vetro per rimuovere lo sporco che si è accumulato, per quanto piccolo possa essere.
  • Sciogliere la paraffina e aggiungerla al contenitore in modo che lo stoppino si trovi al centro e sporga: così, si potra accendere una volta riempito il contenitore e indurita la paraffina. Intervallare la paraffina con la fase successiva fino a riempire il contenitore.
  • A questo punto, posizionare i dettagli decorativi nel contenitore, come foglie e fiori secchi o frutta secca, a piacere.
  • Aggiungete al contenitore anche le essenze aromatiche che avete scelto, analizzate bene le combinazioni di aromi che volete realizzare perché sarà l’aroma che si sprigionerà dalla candela.
Vedi anche:  Il sapone The Laundry di Zara Home si prende cura dei tuoi vestiti

Scegliere il contenitore, necessariamente di vetro, dove posizionare le candele una volta terminate. Deve essere abbastanza denso da contenere la quantità di gel che avete deciso di inserire. Pulitelo e lasciatelo asciugare con l’azione dell’aria.

Mentre vi mettete al lavoro con gli altri materiali, prendete lo stoppino, applicategli la colla a caldo e posizionatelo sul fondo del bicchiere. È fondamentale che non sia infiammabile, altrimenti si corre il rischio che si bruci quando si accende la candela profumata.

Ora sciogliete la cera gel tritandola e mettendola in un pentolino sul fuoco per qualche minuto. Tenete presente che la cera di solito si scioglie a circa 200° C, quindi è consigliabile usare un termometro per controllare che si sia sciolta completamente e che non ci siano pezzi che blocchino il fuoco.

Vedi anche:  Lampada a led bianca di Leroy Merlin a soli €9,99!

Una volta che la cera si è sciolta nel gel, aggiungete la fragranza che volete sentire ogni volta che la accendete e qualche colorante. Si possono e si devono creare combinazioni di toni e profumi che si associano tra loro quasi automaticamente.

Preparare la miscela di gel, cera, profumo e colorante: versare la miscela nel contenitore, lasciando una punta di stoppino sopra la superficie. Se lo desiderate, potete anche aggiungere delle decorazioni come sabbia, fiori o conchiglie.

Se desideri leggere altri tutorial come questo, vieni a farci visita sul sito stopandgo.tv!

Articolo precedenteIkea: questa vetrina trasformerà il vostro salotto in una stanza di lusso!
Articolo successivoCon questa novità la fantasia di Zara ha superato le aspettative dei suoi clienti
Un appassionato di viaggi. Giornalista e bevitore di caffè. Web evangelist e fanatico della birra da sempre, ma anche appassionato di cultura pop!