Home Technologia Ecco come viene rilevata una “notizia falsa”.

Ecco come viene rilevata una “notizia falsa”.

63
0

Le fake news, l’insieme di contenuti che provocano un circolo dannoso di disinformazione ed è noto come “Fake News”, non sono nuove ma proliferano sotto la copertura delle nuove tecnologie e delle piattaforme internet. Con l’obiettivo di aiutarli a identificarli, la Fundación Cibervoluntarios ha sviluppato il programma di formazione Verifica2, che mira proprio a combattere la disinformazione e la diffusione di bufale su Internet.

Il programma Verifica2, sviluppato in collaborazione con Newtral, è rivolto ai giovani tra i 14 e i 18 anni e si compone di corsi gratuiti tenuti nei centri educativi, in presenza o online. Nel 2021 si sono tenuti più di 70 workshop a cui hanno partecipato più di 1.600 giovani provenienti da tutta la Spagna. Per tutti i tipi di pubblico è stato sviluppato un video di formazione che contiene 7 consigli per imparare a valutare le fonti di informazione, sapere quali sono affidabili e sviluppare il pensiero critico.

Vedi anche:  OnePlus 10 Pro arriva nel nostro mercato

I laboratori sono sviluppati da diverse attività rivolte agli studenti che apprendono l’importanza di analizzare le informazioni in modo obiettivo e verificarle prima di condividere notizie false attraverso canali come WhatsApp e social network, contribuendo così inconsciamente alla disinformazione e alla diffusione di bufale

Secondo il Digital Report 2021, il 56,4% degli utenti di Internet nel mondo è preoccupato di non sapere cosa è vero e cosa non lo è quando si tratta di notizie su Internet. Nello specifico, Il 65,1% degli spagnoli afferma di non sapere quali notizie siano false. La diffusione di Fake News cresce intorno alla politica o a situazioni di crisi internazionali come la pandemia o la guerra in Ucraina. Alcune organizzazioni spagnole come Newtral e Maldita.es analizzano queste notizie per identificare quelle che sono bufale e impedirne la condivisione su Internet. Twitter ha anche lanciato lo scorso anno lo strumento digitale Birdwatch negli Stati Uniti per combattere la disinformazione su questo social network e dall’inizio della guerra in Ucraina fornisce anche strumenti e fonti affidabili per combattere la disinformazione sul conflitto.

Vedi anche:  Questo è lo smartphone OnePlus 10 Pro 5G

Articolo precedenteProbabilità Atletico Madrid vs Manchester United, come guardarla, live streaming: scelte UEFA Champions League del 15 marzo
Articolo successivoL’OPEC teme che una guerra prolungata in Ucraina ridurrà la domanda di petrolio