Home Moda e bellezza È un prodotto molto diffuso in cucina, ma puoi usarlo contro gli...

È un prodotto molto diffuso in cucina, ma puoi usarlo contro gli scarafaggi

80
0

trova uno cucchiaio ovunque in casa non è un piatto di buon gusto. Se ce ne sono anche diversi o ce n’è anche uno appestarepiù ora del calore spremere, l’animale innocente diventa il nemico numero uno. Non esiste casa libera: questi insetti compaiono anche ai piani più alti degli edifici. Ci sono diversi trucchi fatti in casa per ucciderli senza dover ricorrere a esperti in disinfezione né a prodotti chimici. Oggi vi mostriamo come un prodotto molto comune nel cucina potrebbe essere la soluzione per sradicare questo tipo di blatodeos.

Ci sono molti rimedi per uccidere gli scarafaggi. Ad esempio, il caffè può diventare un ottimo alleato. Non è l’unico prodotto che di solito abbiamo in cucina che aiuta a combattere questi insetti: il alloro non solo esalta il sapore dei cibi, ma li allontana anche senza bisogno di calpestarli, cosa sconsigliata per questo motivo.

Vedi anche:  Un altro studio ci dice che il caffè allunga la vita... anche con lo zucchero

Dà sapore ai piatti e spaventa allo stesso modo gli scarafaggi

L’alloro non è unico cibo che li respinge, il trucco del cetriolo scorre come il patio radiofonico tra i vicini. Tuttavia, l’uso di questa pianta è molto più semplice. Basta prenderne diversi foglie seccheche sono venduti in sacchetti nel supermercati oa massain erboristi e altri negozi in base al peso. Un altro consiglio: quelli secchi conservate il odore forte per un anno, ma quelli freschi hanno un odore più potente e amaro, che funziona meglio.

Che siano essiccati o freschi, il procedimento è il seguente: prendete diverse foglie equivalenti a 100 o 150 grammi e schiacciatele. Potete farlo con un frullatore o con le mani, il caso è sbriciolarli in piccolissimi pezzi o addirittura trasformarli in polvere, poiché rompendoli l’odore forte si moltiplica. Successivamente, distribuisci il prodotto dove di solito compaiono gli scarafaggi, soprattutto in cucina e in sala da pranzo. Posizionalo anche vicino al lavelli, mentre salgono il scarichi.

Vedi anche:  controllare le menzioni e abbandonare le conversazioni

Il bello di questo metodo è che non uccide gli insetti, ma questi percepiscono l’odore come qualcosa di irritante e fuggono, in modo simile a come agiscono alcuni repellenti sulle zanzare.Un’ultima nota: l’alloro è un ‘multiprodotto‘ oltre le stufe degli scarafaggi. Serve anche a respingere afidi, formiche, mosche, zanzare e falene.

Articolo precedenteL’euro cede il fatto dopo aver comprato la voce del rialzo del tasso dello 0,50%.
Articolo successivoQuali animali trasmettono il vaiolo delle scimmie nella sua variante occidentale?