Home Sport Dušan Vlahović alla Juventus ha annunciato: l’attaccante serbo indosserà la maglia numero...

Dušan Vlahović alla Juventus ha annunciato: l’attaccante serbo indosserà la maglia numero 7 lasciata libera da Cristiano Ronaldo

143
0

La Juventus ha vinto la corsa all’attaccante serbo Dušan Vlahović dopo che è stato raggiunto un accordo con il giocatore, gli agenti e la Fiorentina. Lo riporta Fabrizio Romano, insider di CBS Sports. Il 21enne ha sostenuto le visite mediche con il suo nuovo club a Torino prima di mettere nero su bianco un contratto a lungo termine che lo terrà in maglia bianconera fino al 2026, guadagnando 7 milioni di euro netti di stipendio a stagione, con i viola denunciati ricevere circa 75 milioni di euro – poco meno di 80 milioni di dollari – nell’accordo.

Indosserà la maglia numero 7 della Juventus, colmando un vuoto lasciato alle spalle dalla partenza di Cristiano Ronaldo ad inizio stagione.

Vlahović è alla pari con Ciro Immobile della Lazio con 17 gol in corsa per il premio Capocannoniere come capocannoniere della Serie A. L’attaccante e la Fiorentina non erano riusciti a raggiungere un accordo per prolungare il suo attuale contratto, che sarebbe scaduto a giugno 2023. Aveva tutto il senso del mondo per la Fiorentina incassare durante la finestra di mercato di gennaio prima di correre il rischio di perderlo da free agent lungo la strada, e hanno già trovato un sostituto con un accordo per ingaggiare l’attaccante brasiliano Arthur Cabral da Basilea per circa 16 milioni di euro.

Vedi anche:  West Ham vs. Eintracht Francoforte quote, scelte, live streaming, come guardare: pronostico UEFA Europa League 28 aprile

Un passaggio alla Juventus potrebbe causare un effetto domino, con Álvaro Morata come primo candidato per essere espulso dalla formazione bianconera prima della scadenza del trasferimento di lunedì. Il Barcellona aveva manifestato interesse a inizio mese e il giocatore sarebbe ancora aperto alla mossa, ma per come stanno le cose non sembra probabile. La firma di Vlahović potrebbe anche dettare il mercato per pochi altri corteggiatori nei prossimi giorni. La finestra di mercato di gennaio si sta finalmente riscaldando in Serie A e le prossime ore saranno fondamentali per capire cosa potrebbe accadere nell’ultima settimana.

Articolo precedenteL’Ibex chiude una settimana di alta volatilità con perdite accumulate dell’1%
Articolo successivoLa sfilata di moda flamenco prevede 70.000 visite a Siviglia