Home Economia DIA, di proprietà del sanzionato oligarca russo Fridman, continua a scendere in...

DIA, di proprietà del sanzionato oligarca russo Fridman, continua a scendere in borsa

91
0

la catena di supermercati GIORNOdi proprietà dell’oligarca russo sanzionato Michele Fridmannè sceso del 4,42% sul mercato azionario a causa dell’incertezza causata dalla guerra in Ucraina.

fridman è stato sanzionato dall’Unione Europea insieme a un altro magnate russo e amico personale, petr avenper i suoi rapporti con il governo di Vladimir Putin.

Fridman e Aven lo sono Azionisti di maggioranza di LetterOnesocietà con sede in Lussemburgo, che a sua volta è la Il principale azionista di DIA con una partecipazione vicina all’80%. Nonostante entrambi si sono dimessi dalle posizioni dirigenziali in LetterOne a seguito delle sanzioni imposte dall’UE.

Dall’azienda LetterOne hanno commentato che Fridman e Aven “non riceveranno dividendi, comunicazioni o fondi o risorse economiche, direttamente o indirettamente. I tuoi beni nel business sono effettivamente congelatinon hanno diritti come azionisti e, se le sanzioni vengono revocate, il consiglio non ha l’obbligo di restituirle”.

Vedi anche:  Henkel affonda in borsa dopo aver annunciato la fusione di due delle sue linee di business

Fridman, che vive a Londra, non puoi viaggiare in nessun paese dell’UE e i suoi beni sono congelati, poiché non può venderli o trasferirli, né ottenere alcun profitto derivante dalla loro gestione.

Articolo precedenteLe azioni Deoleo salgono a causa della carenza di olio di girasole ucraino
Articolo successivoBrutale svolta degli indici: le borse europee hanno ridotto le perdite dopo il crollo iniziale