Home Economia Deutsche Bank stima 10 rialzi dei tassi della Fed fino all’estate 2023

Deutsche Bank stima 10 rialzi dei tassi della Fed fino all’estate 2023

65
0

Banca tedesca prevede che il Riserva Federale degli Stati Uniti (Fed) aumentare i tassi di interesse 10 volte fino alla fine del secondo trimestre del 2023, in un rapporto che pone l’inflazione negli Stati Uniti al 4,7% a fine 2022.

Nella ‘carta’ che firma cristiano Notandodirettore degli investimenti dell’area privata, la banca di Francoforte non ritiene che possa verificarsi una recessione negli Stati Uniti nel breve termine e si aspetta un miglioramento dell’economia statunitense del 2,9%.

Allo stesso modo, la società tedesca ritiene che il Banca centrale europea (BCE) finalizzerà i suoi acquisti netti di attività prima di aumentare il tasso sui depositi sui depositi di circa tre volte e il tasso sui prestiti sui prestiti altre due volte nel 2022. Inoltre, stimano che l’inflazione si attesterà all’8% nell’eurozona e che la crescita sarà del 2,8%, una cifra che “sarebbe molto più alta” se non fosse per gli effetti del prolungato conflitto tra Ucraina e Russia.

Vedi anche:  JP Morgan entra meno del previsto e sospende il riacquisto di azioni

Per la sua parte, Cina vedrai come la sua crescita rallenterà a causa delle sue rigide politiche anti-Covid, nonché il rallentamento del settore immobiliare. Insomma, un allentamento delle misure di contrasto alla malattia, oltre a una politica fiscale più espansiva, dovrebbe rilanciare la crescita dell’economia del colosso asiatico. Pertanto, Deustche Bank stima un rimbalzo del PIL cinese del 4,5% nel 2022.

Articolo precedenteOnePlus presenta due nuovi telefoni e cuffie wireless
Articolo successivoLe persone sotto i 40 anni sono più esposte al vaiolo delle scimmie perché non hanno un vaccino