Home Economia Deutsche Bank alza la valutazione di Repsol a 15,90 euro a causa...

Deutsche Bank alza la valutazione di Repsol a 15,90 euro a causa del rialzo del petrolio

87
0

Gli analisti di Banca tedesca hanno alzato il prezzo obiettivo di Repsol fino a quando € 15,90 per azione dal precedente 14,20€ a titolo e hanno ribadito il loro consiglio a ‘acquista’ sul valore.

Questi esperti hanno aumentato le loro previsioni di guadagno per tutte le compagnie petrolifere europee, dal momento che sono aumentate del 20%, a 90 dollari al barile, la tua stima per il prezzo medio del Greggio Brent nel 2022. Per il 2023, hanno aumentato le loro previsioni del 14% a $ 81,50.

“Invasione russa dell’Ucraina ha aggiunto rischio e volatilità all’industria globale del petrolio e del gasin mercati che già mostravano chiari segnali di una crescente tensione di fondo”, spiegano questi esperti.

Secondo la sua valutazione, solo per la corrente livelli di inventarioil prezzo del petrolio Brent in 90 dollari è giustificato. Ciò implica che i mercati assegnano al greggio un “premio di rischio aggiuntivo“20 dollari al barile.

Vedi anche:  La sopravvivenza di Audax passa attraverso il rispetto del supporto vitale di 1,20 euro

Dopo questa valutazione, hanno migliorato il loro previsione di profitto per le compagnie petrolifere europee in a 39% e 28% per il 2022 e il 2023rispettivamente, collocandosi al di sopra del consenso del 12% e del 4%.

Questo li ha portati ad aumentare dell’8% il prezzo medio delle compagnie petrolifere europee. “guscio rimane la nostra prima scelta, seguita da BP e poi da Repsol“, spiegano. Al contrario, hanno abbassato la loro raccomandazione Energie Totali e OMV “per la sua esposizione alla Russia”.

Articolo precedenteLo Stambecco resta calmo e incollato a 8.500 mentre Metrovacesa vola
Articolo successivoMetrovacesa vola in borsa: Bankinter consiglia “vai all’OPA FCC”