Home Economia Deliveroo dimezza la crescita delle vendite prevista

Deliveroo dimezza la crescita delle vendite prevista

94
0

I consumatori ricevono meno cibo consegnato a casa a causa dell’aumento del costo della vita. Deliveroo dimezza la crescita del fatturato prevista, poiché le persone di tutto il mondo stanno diventando più consapevoli di ciò che spendono.

I consumatori diventano più cauti

L’inflazione elevata e l’aumento dei prezzi al consumo significano che i consumatori attualmente spendono meno per articoli non essenziali, come i cibi da asporto. Soprattutto rispetto allo scorso anno, quando le persone hanno ricevuto più consegne a domicilio a causa delle restrizioni Covid, la piattaforma di consegna Deliveroo segnala che le persone stanno diventando significativamente più riluttanti.

A causa di queste condizioni sfavorevoli, Deliveroo sta abbassando le aspettative per l’intero anno. Inizialmente, la società di consegna pasti con sede a Londra si aspettava che le persone ordinassero fino a un quarto in più, ma ora l’azienda conta solo su una crescita del fatturato lordo del 4-12%.

Vedi anche:  L'epidemia di salmonella lascia Barry Callebaut con una sbornia finanziaria

Ordini più piccoli

Lo scorso trimestre la crescita aveva già iniziato a rallentare e il valore medio degli ordini è diminuito, mentre i costi sono aumentati: secondo il Financial Times, i prezzi per un asporto sono aumentati in media dell’8% da inizio anno.

Deliveroo, che opera con 190.000 corrieri indipendenti in undici paesi, sta ancora dimostrando con forza che può adattarsi finanziariamente al “ambiente macroeconomico in rapida evoluzione” migliorando il margine lordo, gestendo le spese di marketing in modo più efficiente e controllando strettamente i costi.

Articolo precedenteL’ascesa del “body revealing” o dell’abito nudo
Articolo successivoSolomon (Goldman Sachs): “L’inflazione è profondamente radicata nell’economia”