Home Sport Dele Alli lascia il Tottenham per l’Everton mentre il centrocampista spera di...

Dele Alli lascia il Tottenham per l’Everton mentre il centrocampista spera di rilanciare la carriera sotto Frank Lampard

114
0

Dopo essersi unito al Tottenham dall’MK Dons ed essere stato lanciato a destra in una coppia di centrocampo all’età di 19 anni, Dele Alli sembrava destinato alla celebrità con gli Spurs. E ha fatto bene a essere coinvolto in 63 gol in campionato durante le sue prime tre stagioni e diventando anche parte integrante della squadra nazionale inglese.

Ma quando gli allenatori sono cambiati, gli infortuni muscolari sono aumentati e l’attenzione di Alli è cambiata, i suoi numeri offensivi hanno iniziato a diminuire poiché nei tre anni e mezzo successivi è stato coinvolto solo in 26 gol. Questi numeri non sono particolarmente negativi poiché ha trascorso del tempo come attaccante ombra, esterno, centrocampista box-to-box e centrocampista difensivo, ma ha ottenuto solo 15 partenze sotto Jose Mourinho, Nuno Espirito Santo e Antonio Conte ha dimostrato che la scrittura era corretta il muro per la sua carriera nel nord di Londra. Era collegato a un trasferimento al PSG o al Newcastle, ma è stato Frank Lampard a intervenire all’undicesima ora per vedere se può sbloccare Alli all’Everton.

L’Everton ha bisogno di centrocampisti e sono pronti per un doppio colpo tra cui Alli e Donny van de Beek del Manchester United per adattarsi al 4-3-3 preferito di Lampard.

Vedi anche:  L'Ajax ottiene il reality check della Champions League nel pareggio ad alto numero di ottani contro il Benfica per rimanere imbattuto

Alli è un giocatore che ha bisogno di un braccio intorno alla spalla e di un allenatore che si prenderà il tempo per assicurarsi che rimanga sulla strada giusta e che allo stesso tempo interpreti un ruolo che gli piace. Lampard può offrirlo poiché Alli e van de Beek dovrebbero fornire corse verticali nell’area. Lampard è anche l’allenatore di un giocatore, quindi mentre cercherà di fare ciò che è meglio per l’Everton, creerà anche un ambiente in cui i giocatori si divertono a giocare a calcio.

Dopo un periodo sotto Rafa Benitez in cui i giocatori non hanno apprezzato lo stile di gioco difensivo, Lampard offrirà uno stile fluido che si rivolge all’attacco. E nella finestra di mercato, senza molto tempo per concludere gli affari, l’Everton è stato in grado di aggiungere giocatori di qualità a centrocampo. Allan e Andre Gomes erano gli unici centrocampisti sani nel roster al momento, così il raddoppio che con la qualità della Premier League è un buon affare.

Vedi anche:  Wolverhampton vs. Crystal Palace: come guardare online, informazioni in diretta streaming, tempo di gioco, canale TV

Non è sicuro quale sia la tariffa per Alli per il suo trasferimento permanente a Goodison Park. Ma se qualcuno dovrebbe sapere come ottenere il meglio da Alli, quello è Lampard. Quindi gli Spurs sentiranno che ci sono buone possibilità di sfruttare questi incentivi per ottenere una quota completa mentre il loro centrocampo liberato continua.

Il giorno della scadenza ha già visto Tanguay Ndombele tornare in prestito al Lione e Giovanni Lo Celso si sta avvicinando al trasferimento in prestito tornando in Spagna con il Villarreal. Mentre Antonio Conte rafforza il suo corpo con Rodrigo Bentancour che arriva dalla Juventus, il cambiamento è in pieno svolgimento al Tottenham.

Per Lampard e Alli, questa è una mossa che potrebbe definire le loro carriere. Riportare Alli in carreggiata quando così tanti altri allenatori non potrebbero essere un’impresa per Lampard e darebbe anche ad Alli un percorso di ritorno nella squadra inglese per dare una svolta alla sua carriera.

Articolo precedenteQuindi puoi fare un backup di WhatsApp
Articolo successivoUn Lagarde minimamente ‘falco’ “ha il potenziale per rilanciare l’euro”