Home Moda e bellezza Cristina Marino figlia di Roberto Verino

Cristina Marino figlia di Roberto Verino

64
0

Cristina Mariño direttrice del marchio Roberto Verino e figlia di questo uomo d’affari di Ourense, è morta oggi a 52 anni, dopo aver perso la battaglia contro il cancro di cui si parlava a lungo e che, secondo fonti vicine alla famiglia,e irreversibilmente complicato nelle ultime settimane.

La notizia, che ha creato costernazione nella regione di Verín da cui è nata la famiglia e in cui Roberto Verino continua ad avere il suo laboratorio, ha avuto un impatto sul mondo della moda e della società in generale, e difficilmente viene prodotto pochi mesi dopo che Cristina, la figlia maggiore dello stilista, ha assunto la gestione del marchio, in cui lavora fin dalla giovinezza come lei stessa dichiara: “Stavo già lavorando in un negozio Verino a Madrid, mentre facevo i miei studi”.

Vedi anche:  Il cibo super saziante che aiuta a perdere grasso, fornisce proteine ​​e abbassa il colesterolo

La triste notizia arriva lo stesso anno dell’azienda Roberto Verino, in cui lo stilista continua a lavorare come direttore creativo, festeggia i suoi 40 anni sul mercato e dopo aver consolidato l’espansione del proprio marchio in tutti i continenti.

Questa notizia getta un’ombra sul marchio durante un anno di festeggiamenti per la famiglia, perché nel giugno di quest’anno l’imprenditore e designer Roberto Verino ha vissuto un altro momento significativo della sua carriera con il suo ingresso come accademico ordinario della sezione Imax Arts dell’Accademia di Belle Arti della Galizia, Atto che si è tenuto nell’Auditorium del comune Ourense di Verín.

Articolo precedenteMotorola lancia lo smartphone g32
Articolo successivoIn rialzo i titoli asiatici, nonostante il rallentamento delle fabbriche cinesi