Home Salute crisi del coronavirus | I ricoverati in ospedale per covid-19 aumentano...

crisi del coronavirus | I ricoverati in ospedale per covid-19 aumentano di oltre il 21% nell’ultima settimana

70
0

Il numero di persone ricoverate per coronavirus in Spagna è cresciuto del 21,2% nell’ultima settimana, con incrementi in tutte le comunità autonome. C’è stato anche un aumento del 15,9% dei pazienti covid-19 in terapia intensiva e il ministero della Salute ha riportato 353 nuovi decessi a causa della pandemia da martedì scorso.

In particolare, la salute ha riferito questo martedì di 11.586 persone attualmente ricoverate in ospedale in Spagna, 2.033 in più rispetto al precedente martedì 28 giugno, quando sono stati segnalati 9.553 pazienti ricoverati. Nel frattempo, questo martedì, 5 luglio, ci sono 502 persone in terapia intensiva, 69 persone in più rispetto a martedì scorso.

In ogni caso, questo è il confronto dei ricoverati delle comunità autonome:

Andalusa

Nel rapporto di martedì 5 luglio, l’Andalusia ha 722 persone ricoverate in ospedale per coronavirus, mentre nel rapporto del 28 giugno aveva 585 pazienti, con un aumento del 23,4% nell’ultima settimana. Ha altri 20 pazienti in terapia intensiva da martedì scorso e ha riportato 44 decessi nell’ultima settimana.

Aragona

Nel rapporto di martedì 5 luglio, Aragona ha 296 persone ricoverate in ospedale per coronavirus, mentre nel rapporto del 28 giugno aveva 245 pazienti, il che rappresenta un aumento del 20,8% nell’ultima settimana. Ha sei pazienti in meno in terapia intensiva da martedì scorso e ha riportato 7 decessi nell’ultima settimana.

Asturie

Nel rapporto di martedì 5 luglio, le Asturie hanno 290 persone ricoverate in ospedale per coronavirus, mentre nel rapporto del 28 giugno aveva 195 pazienti, il che rappresenta un aumento del 48,7% nell’ultima settimana. Ha altri 3 pazienti in terapia intensiva da martedì scorso e ha riportato altri 12 decessi nell’ultima settimana.

Baleari

Nel rapporto di martedì 5 luglio, le Isole Baleari hanno 311 persone ricoverate in ospedale per coronavirus, mentre nel rapporto del 28 giugno aveva 287 pazienti, che rappresenta un aumento dell’8,3% in quest’ultima settimana. Ha altri 4 pazienti in terapia intensiva da martedì scorso e ha riportato 9 decessi dall’ultima settimana.

isole Canarie

Nel rapporto di martedì 5 luglio, le Isole Canarie hanno 400 persone ricoverate in ospedale per coronavirus, mentre nel rapporto del 28 giugno aveva 266 pazienti, il che rappresenta un aumento del 50,3% nell’ultima settimana. Ha 1 paziente in più in terapia intensiva da martedì scorso e ha riportato 24 decessi dall’ultima settimana.

Vedi anche:  "I tentativi di suicidio nei minori sono aumentati del 300% nel 2021"

Cantabria

Nel rapporto di martedì 5 luglio, la Cantabria ha 59 persone ricoverate in ospedale per coronavirus, mentre nel rapporto del 28 giugno aveva 42 pazienti, il che rappresenta un aumento del 40,7% nell’ultima settimana. Ha due pazienti in meno in terapia intensiva da martedì scorso e ha riportato 2 decessi dall’ultima settimana.

Castiglia la Mancia

Nel rapporto di martedì 5 luglio, Castilla-La Mancha ha 569 persone ricoverate in ospedale per coronavirus, mentre nel rapporto del 28 giugno aveva 496 pazienti, il che rappresenta un aumento del 14,7% nell’ultima settimana. Ha un altro paziente in terapia intensiva da martedì scorso e ha riportato 44 decessi dall’ultima settimana.

Castiglia e Leon

Nel rapporto di martedì 5 luglio, Castilla y León ha 773 persone ricoverate in ospedale per coronavirus, mentre nel rapporto del 21 giugno aveva 523 pazienti, il che rappresenta un aumento del 47,8% nell’ultima settimana. Ha quattro pazienti in meno in terapia intensiva da martedì scorso e ha riportato 15 decessi dall’ultima settimana.

Catalogna

Nel rapporto di martedì 5 luglio, la Catalogna ha 2.831 persone ricoverate in ospedale per coronavirus, mentre nel rapporto del 28 giugno aveva 2.540 pazienti, con un aumento dell’11,4% nell’ultima settimana. Ha altri 16 pazienti in terapia intensiva da martedì scorso e ha riportato 34 decessi dall’ultima settimana.

Ceuta

Nel referto di martedì 5 luglio Ceuta contava 19 persone ricoverate in ospedale per coronavirus, mentre nel referto del 28 giugno aveva 13 pazienti, il che rappresenta un aumento del 46,1% nell’ultima settimana. Ha gli stessi pazienti in terapia intensiva di martedì scorso e ha riportato due decessi dall’ultima settimana.

Comunità Valenciana

Nel rapporto di martedì 5 luglio, la Comunità Valenciana ha 1.086 persone ricoverate in ospedale per coronavirus, mentre nel rapporto del 28 giugno aveva 762 pazienti, il che rappresenta un aumento del 42,5% nell’ultima settimana. Ha 8 pazienti in più in terapia intensiva rispetto a martedì scorso e ha riportato 27 decessi nell’ultima settimana.

Estremadura

Nel rapporto di martedì 5 luglio, l’Estremadura conta 171 persone ricoverate in ospedale per coronavirus, mentre nel rapporto del 28 giugno contava 99 pazienti, con un aumento del 72,7%. Ha 4 pazienti in terapia intensiva in più rispetto a martedì scorso e ha riportato 12 decessi dall’ultima settimana.

Vedi anche:  La salute finalizza il divieto di fumare su terrazze, auto e stadi sportivi

Galizia

Nel rapporto di martedì 5 luglio, la Galizia ha 779 persone ricoverate in ospedale per coronavirus, mentre nel rapporto del 28 giugno aveva 601 pazienti, il che rappresenta un aumento del 29,6% nell’ultima settimana. Ha altri 6 pazienti in terapia intensiva da martedì scorso e ha riportato 39 decessi nell’ultima settimana.

Madrid

Nel rapporto di martedì 5 luglio, Madrid ha 2.297 persone ricoverate in ospedale per coronavirus, mentre nel rapporto del 28 giugno aveva 2.117 pazienti, il che rappresenta un aumento dell’8,5% nell’ultima settimana. Ha un paziente in meno in terapia intensiva da martedì scorso e ha riportato 55 decessi nell’ultima settimana.

Melilla

Nel referto di martedì 5 luglio Melilla contava 15 persone ricoverate in ospedale per coronavirus, mentre nel referto del 28 giugno aveva 9 pazienti, il che rappresenta un aumento del 66,6%. Ha un paziente in meno in terapia intensiva da martedì scorso e ha riportato 1 deceduto in più nell’ultima settimana.

Murcia

Nel rapporto di martedì 5 luglio, Murcia ha 295 persone ricoverate in ospedale per coronavirus, mentre nel rapporto del 28 giugno aveva 209 pazienti, il che rappresenta un aumento del 41,1% nell’ultima settimana. Ha 10 pazienti in più in terapia intensiva da martedì scorso e ha riportato 1 morte in più nell’ultima settimana.

Navarra

Nel rapporto di martedì 5 luglio, Navarra ha 103 persone ricoverate in ospedale per coronavirus, mentre nel rapporto del 28 giugno aveva 83 pazienti, il che rappresenta un aumento del 24% nell’ultima settimana. Ha altri 3 pazienti in terapia intensiva da martedì scorso e ha riportato 9 decessi nell’ultima settimana.

Paesi Baschi

Nel rapporto di martedì 5 luglio, i Paesi Baschi hanno 510 persone ricoverate in ospedale per coronavirus, mentre nel rapporto del 28 giugno contava 442 pazienti, il che rappresenta un aumento del 15,3% nell’ultima settimana. Ha 5 pazienti in più in terapia intensiva rispetto a martedì scorso e ha riportato 15 decessi nell’ultima settimana.

La Rioja

Nel rapporto di martedì 5 luglio, La Rioja ha 60 persone ricoverate in ospedale per coronavirus, mentre nel rapporto del 28 giugno aveva 39 pazienti, il che rappresenta un aumento del 53,8% nell’ultima settimana. Ha 2 pazienti in più in terapia intensiva rispetto a martedì scorso e ha riportato un deceduto nell’ultima settimana.

Articolo precedentepillole che scompongono l’alcol
Articolo successivoDelhaize vuole raddoppiare la sua offerta a base vegetale