Home Economia Credit Suisse scommette sull’attività bancaria spagnola: questi i suoi due valori preferiti

Credit Suisse scommette sull’attività bancaria spagnola: questi i suoi due valori preferiti

98
0

Credit Suisse si è unito ad altre aziende internazionali che hanno mostrato il loro ottimismo riguardo al banche spagnole negli ultimi giorni, a causa della sua bassa esposizione al guerra in ucraina e lo scenario rialzista per tassi di interessedi alta inflazione nella zona euro.

Le due banche spagnole preferite dall’azienda svizzera sono Santander e Caixa Bank, a cui ha elevato la sua raccomandazione e il suo prezzo indicativo. Nel caso della banca cantabrica, ha migliorato la sua consulenza ‘sovrappeso’ da “neutro”; e il prezzo obiettivo fino a 4 euro per azione da 3,30 euro.

In caso di Banca Caixahanno anche migliorato i loro consigli a ‘sovrappeso’ da “neutro”; e hanno aumentato la loro valutazione del 50%, a 3,90€ da 2,60 euro a titolo.

Secondo questi esperti, Santander e BBVA sono i “grandi beneficiari dell’apprezzamento” delle valute latinoamericanesì Soprattutto Santander, per la sua esposizione a Real brasiliano e anche per la sua presenza in mercati sviluppati dove i tassi di interesse sono già in aumento, come Stati Uniti d’America e Regno Unito.

Vedi anche:  I fantasmi del 2018 tornano su bitcoin: cosa aspettarsi dal mercato adesso?

Per quanto riguarda Santander, riconoscono che in precedenza erano cauti sulla loro dipendenza dal Brasile, ma l’apprezzamento del reale ha cambiato prospettivapoiché un aumento del 10% della valuta brasiliana aumenterebbe del 3% le sue previsioni sugli utili per il 2022.

Nel caso di CaixaBank, ritengono che lo sia l’entità che beneficia di più in Spagna a causa della previsione che i tassi di interesse aumenteranno nella zona eurocome già anticipa l’evoluzione dell’Euribor, ancora scambiato in negativo ma già a livelli di -0,1%.

“Ci aspettiamo un cambiamento nella politica monetaria della BCE e incorporiamo tre imminenti aumenti dei tassi, a partire da dicembreper un aumento totale di 75 punti base“, spiegano questi analisti. In questo senso, CaixaBank sarà uno dei grandi beneficiari se si verificherà questo scenario, anche se non avrà un impatto significativo sul suo conto economico fino al 2024.

Vedi anche:  VMWare vola a Wall Street grazie alle voci sull'acquisizione di Broadcom

L’ottimismo di Credit Suisse si aggiunge a quello di altre grandi aziende internazionali degli ultimi giorni, come quello mostrato da Goldman Sachs, di Barclay e Banca tedesca.

Articolo precedenteL’euro crolla dopo aver toccato i massimi di un mese contro il dollaro tra inflazione e guerra
Articolo successivoBBVA si ferma dopo aver parzialmente colmato il divario al ribasso alla fine di febbraio