Home Moda e bellezza Così puoi lavare piumini e giacche in lavatrice in modo che sembrino...

Così puoi lavare piumini e giacche in lavatrice in modo che sembrino nuovi

86
0

Il piumini o giacche imbottite di piume Sono un vero indumento solito in inverno perché è molto caldo e leggero.

Per loro rimanere pulito e come nuovoè necessario lavarli delicatamente e prevenirne l’imbottitura trapuntata è schiacciata o deformata.

Sebbene non sia un compito complicato, molte persone preferiscono portare il piumino al lavasecco o, in mancanza, lavalo a manoe quindi evitare problemi.

Lavare senza appesantire

Ma non è complicato lavalo in lavatrice e lasciarlo come nuovo senza rovinare o appesantire il capo, né farlo asciugare in un attimo, se si seguono una serie di accorgimenti.

Il primo e più importante è leggi l’etichetta del capo per sapere cosa temperatura massima puoi lavare la giacca e il tempo metereologico Di cosa hai bisogno per mantenerlo intatto? Se il piumino non è molto sporco, a programma breve a 30 gradi di temperatura.

Quando conosciamo l’ora e la temperatura, conviene chiudere la cerniera prima di metterla in lavatrice -in modo che i suoi denti non sfreghino contro il capo- e capovolgerla.

Vedi anche:  Il mix definitivo che tutti i detergenti usano per lasciare le piastrelle di casa perfettamente pulite

Detergente e ammorbidente

Successivamente, aggiungi il detersivo adatto -tutti i detergenti portano le dosi appropriate a seconda che il capo sia leggermente o molto sporco, la durezza dell’acqua nella zona in cui vivi e i chili di vestiti che vuoi lavare- e ammorbidente. Verrà aggiunto anche l’ammorbidente nella giusta misura, poiché non se ne abusa per non rovinare il capo.

Se la giacca è molto sporca, è necessario mettere a programma più intenso. Le lavatrici più recenti di solito hanno programmi specifici per questo tipo di abbigliamento, così come per capi delicati come la lana. Se non esiste, puoi mettere un ciclo di lavaggio a capi sintetici a bassa temperatura.

Palline da tennis o paddle

Un trucco molto efficace è mettere il capo o gli indumenti in lavatrice con palline da tennis o paddle, che pesano, in modo da ‘colpire’ i capi durante il lavaggio e, soprattutto, durante la centrifuga. Ciò eviterà che i grumi di riempimento si concentrino. Il trucco con la palla funziona benissimo anche con piumini o trapunte.

Vedi anche:  Letizia incorpora un 'valentino' della regina Sofia nel suo guardaroba

L’asciugatura è meglio fare con un essiccatore, in modo che il materiale si asciughi completamente e allo stesso tempo si gonfi. Per almeno un’ora o un’ora e mezza e con paddle o palline da tennis.

Se non hai l’asciugatrice, puoi appendere l’indumento all’aperto, ma è una buona idea farlo in una giornata di sole e scuotere l’indumento e appenderlo dall’altro lato ogni ora circa, in modo che il materiale interno non si raggruppano. Prima di spogliarlo, assicurati che sia completamente asciutto ovunque.

Un’altra opzione è posizionarlo su un tavolo e sopra un asciugamano che assorba l’acqua e scuoterlo anche per evitare la formazione di grumi.

Articolo precedenteBruschi ribassi su Wall Street, trascinati al ribasso dal settore tecnologico e da Meta
Articolo successivoFacebook perde utenti per la prima volta nella sua storia