Home Salute Cos’è la sindrome post-vacanze e quali sintomi produce?

Cos’è la sindrome post-vacanze e quali sintomi produce?

75
0

Gli specialisti sottolineano che il ritorno alla routine e al lavoro dopo le vacanze estive provoca in molte persone la cosiddetta sindrome post-vacanza, un processo di adattamento che genera alterazioni sia fisiche che psicologiche accompagnate da sintomi quali ansianervosismo, apatia, stanchezza, umore depresso, insonnia e persino mal di testa o disturbi gastrointestinali e alimentari, come scarso o eccessivo appetito.

In questo senso, l’internista dell’Hospital Vithas Valencia 9 de Octubre, il dott. Gesù Recio Ha spiegato che “la sindrome post-vacanze ha la sua origine nel cambiamento dei bioritmi, poiché dopo le vacanze il lavoro di nuovo altera la nostra routine vitale”.

“Secondo la Società Spagnola di Medicina di Famiglia e di Comunità (SEMFYC), colpisce a 40 per cento della popolazionee di solito ha più ripercussioni sulle donne, semplicemente perché molte di loro aggiungono un ruolo importante al lavoro nell’organizzazione dei compiti familiari”, ha sottolineato Recio, secondo l’ospedale di Vithas in una nota.

Vedi anche:  Il vaccino Novavax sarà utilizzato per le persone non vaccinate che sono allergiche ad altri vaccini

Gli esperti sottolineano che normalmente i sintomi, sia fisici che psicologici, scompaiono dopo alcuni giorni, una volta che l’individuo si è adattato alla routine lavorativa, familiare e sociale. Secondo il dottor Recio, “Il 20% delle persone colpite riesce a riprendersi completamente in soli due giornima il 35% porta i sintomi e il disagio per due settimane”.

“Solo nel caso in cui i sintomi portino ad una sindrome ansiosa generalizzata o stress cronico, il paziente dovrebbe essere indirizzato ad uno psicologo, poiché potrebbe essere una conseguenza di altre patologie psicologiche più grave”, ha avvertito.

In questo senso, ha osservato che “lo stress e l’ansia prolungata, oltre a produrre disturbi psichici, possono innescare anche una serie di disturbi fisici, di tipo cardiovascolare, digestivo o respiratorio, ed anche dermatologici (con la comparsa di psoriasi, acne o eczema)”.

Vedi anche:  Badalona ospiterà la X Minority Diseases Charity Race il 27 febbraio

Per alleviarli, il dottor Recio ha insistito sull’importanza di seguire una dieta ricca di frutta e verdura, evitate di bere troppo caffè e tornate allo sport. Inoltre, ha consigliato di tornare a casa qualche giorno prima di tornare al lavoro per “adattare orari, cibo e attività”.

“È anche importante fare le cose che ci piacciono durante il tempo libero, Fuori orario di lavoro e fissare obiettivi realistici”, ha concluso il professionista.

Articolo precedenteQuesto è l’Honor 70, uno smartphone molto equilibrato
Articolo successivoMercadona sostituisce questo prodotto da 3 euro che tanto ti piace