Home Salute Cosa succede a Rafa Nadal al piede? Questa è la necrosi...

Cosa succede a Rafa Nadal al piede? Questa è la necrosi che colpisce il giocatore

162
0

Il tennista Rafael Nadal soffrire a necrosi in un osso di piede e sta giocando Roland Garros con l’arto anestetizzato. I ripetuti problemi che questo lesione lo porta hanno innescato voci secondo cui il tennista numero 1 nel ATP lasciare il racchetta dopo il torneo parigino. Questo venerdì pomeriggio (14:45) affronterà Alexander Zverev nelle semifinali degli Open di Francia. In palio ci sarà il pass per la finale e la quattordicesimo trofeo per Nadal dal 2005. Ma perché muore un osso?

Nadal soffre della sindrome Müller-Weiss e in particolare ha necrotico il scafoide tarsale dal suo piede sinistro. È un malattia degenerativa che provoca a grande dolore quando si cammina e deformazione dell’estremità. Questo osso si trova nella parte centrale del piede ed è essenziale per la sua mobilità.

Vedi anche:  I ricercatori rivelano come rilevare il covid prima di fare un test

La morte di un osso si verifica quando il flusso sanguigno è compromesso o insufficiente. In questo modo si indebolisce e si deforma. Se è molto necrotico, può anche rompersi. Ciò significa che il resto del giunto deteriorare. la ferita Müller-Weiss può portare ad un altro: il piede piatto e, negli anni, osteoartrite.

“Non aspettarti miracoli”

allenatore di tennis, Carlos Moianon evita il pregiudizio o le voci di un possibile ritiro. “Sappiamo tutti cosa sta passando. Non aspettarti che giochi con un piede amputato o con una protesi”, ha scherzato tra le accozzaglia del torneo parigino. “Ma te lo dirà. Non aspettarti miracoli. Valuteremo il miracolo totale alla fine di questo torneo, non sappiamo dove finirà né quando”, ha evidenziato Moyá.

Articolo precedenteAndare in bicicletta per 20 minuti al giorno riduce del 10% il rischio di mortalità
Articolo successivo“Abbiamo tutti i trattamenti di riproduzione assistita disponibili e supportiamo i pazienti nella ricerca della migliore opzione”