Home Moda e bellezza Cosa dovresti tenere in considerazione quando acquisti un ventilatore per la casa?

Cosa dovresti tenere in considerazione quando acquisti un ventilatore per la casa?

103
0

La scarsità delle risorse energetiche, la necessità di risparmiare di fronte all’aumento dei prezzi ed entrare a pieno titolo in un tempo di continuo incantesimi caldi ha costretto la popolazione a cercare soluzioni pratiche, economiche ed efficienti per rinfrescare l’ambiente domestico.

E in tal senso, il fan Sono diventati un’ottima alternativa per combattere il caldo cercando il minor costo possibile.

Più vantaggi che svantaggi

Come spiega l’OCU, una ventola può essere un’ottima opzione per raffreddare la casa, poiché i suoi molteplici vantaggi: il raffreddamento velocemente il soggiorno, prezzo di acquisto conveniente, consumi contenuti, facilità di installazione- superano di gran lunga i loro inconvenienti -Non ha la stessa efficienza termica di un condizionatore, il getto d’aria può risultare fastidioso e generare un po’ di rumore.

Inoltre, fatta eccezione per quelli da soffitto e da parete, sono dispositivi trasportabili che ci permettono di spostarci per casa e anche di poterli spostare in altre stanze. Infine, forniscono un vantaggio parallelo: il flusso d’aria consente di “ripulire” gli spazi chiusi dai cattivi odori.

Cosa dovresti tenere a mente quando scegli

Se il suo funzionamento è facile, è più complicato scegliere il ventilatore di cui abbiamo veramente bisogno nella nostra casa in base alle nostre esigenze.

Vedi anche:  La racchetta padel ideale per perfezionare il gioco è ora in vendita su Decathlon

Il primo aspetto che dobbiamo valutare è cosa tipo di soggiorno vogliamo rinfrescarci Una grande sala non è la stessa (qui abbiamo bisogno potenza in modo che l’aria del ventilatore raggiunga tutti gli angoli) che un piccolo ufficio (dove è necessario solo coprire lo spazio occupato da chi ci lavora) o una camera da letto (dove cerchiamo di riposare in pace e per questo abbiamo bisogno del ventilatore essere come silenzioso possibile).

L’aspetto importante dell’oro è il tuo portabilità. Se dobbiamo spostare quel ventilatore attraverso le diverse stanze della casa o portarlo con noi in altri edifici.

Infine, la facilità di installazione e movimentazione. C’è un tipo di ventola che necessita solo di una presa di corrente e inizia a funzionare premendo un pulsante -desktop, colonna, torre e ‘box fan’-. Esiste invece un altro tipo di ventilatore che necessita di un’installazione che può essere semplice – a parete – o molto più complicata – come nel caso dei ventilatori da soffitto e di tipo split.

Tipi di fan

Per coprire tutte le esigenze degli acquirenti, esistono un buon numero di versioni di ventilatori con l’intenzione di soddisfare le loro esigenze. Qui presentiamo i vantaggi e gli svantaggi di ciascuno di essi.

Vedi anche:  "Non pretendo di piacere a tutti, ma voglio che mi rispettino"

fan desktop e di colonna

  • Vantaggio: economico, facile da usare e facilmente trasportabile.

  • inconvenienti: bassa potenza, un po’ rumoroso.

  • soggiorno ideale: stanze piccole.

fan parete

  • Vantaggio: facile da installare, semplice da maneggiare, di solito hanno un’opzione oscillante.

  • inconvenienti: Potenza da moderata a bassa, non trasportabile e alquanto rumorosa.

  • soggiorno ideale: camere di piccole e medie dimensioni.

fan il soffitto

  • Vantaggio: grande potenza, coprono un ampio raggio d’azione, abbastanza silenziosi.

  • inconvenienti: installazione alquanto complessa, non trasportabile, le lame sono a vista (pericolo di incidenti con soffitti bassi)

  • soggiorno ideale: saloni e ampie stanze.

fan Torre

  • Vantaggio: molto silenzioso, trasportabile.

  • inconvenienti: potenza medio-bassa.

  • soggiorno ideale: camere da letto.

Fan ‘ventilatore della scatola‘ o da io di solito

  • Vantaggio: di piccole dimensioni e portatile.

  • inconvenienti: sistema di oscillazione dell’aria a bassa potenza e poco pratico

  • soggiorno ideale: stanze piccole.

Fan ‘diviso

  • Vantaggio: media potenza, silenzioso.

  • inconvenienti: installazione alquanto complessa, non trasportabile. raggio d’azione più limitato rispetto ai ventilatori a soffitto.

  • soggiorno ideale: Camere e saloni di medie dimensioni.

Articolo precedenteOrange e MásMóvil annunciano la loro fusione e diventano il più grande operatore in Spagna
Articolo successivoIl prodotto da non mischiare mai con la candeggina: potresti “roll it brown”