Home Economia Cortocircuito dell’oro dopo aver toccato i massimi storici

Cortocircuito dell’oro dopo aver toccato i massimi storici

58
0

Oro e petrolio hanno raggiunto i massimi annuali quasi contemporaneamente, tra le sessioni del 7 e 8 marzo, e da allora il ‘metallo prezioso’ accumula un calo dell’8% e l”oro nero’ del 30%.

Analisi tecnica
CANDELA DELLA STELLA CADUTA
CANDELA DELLA STELLA CADUTA

Breve termine

Medio termine

Lungo termine

Se vi ricordate è stata una settimana fa quando abbiamo avvertito che il prezzo dell’oro potrebbe dare forma a ciò che nell’analisi tecnica è noto come “Stella cadente‘. Cifra che solitamente segnala un top di mercato e l’inizio di una fase correttiva/aggiustamento proporzionale dei precedenti rialzi. Questo, inoltre, è rilevante a causa del luogo da cui viene prodotto: sull’orlo del record di $ 2.075.

Tra i supporti che possono essere messi alla prova nel breve termine abbiamo il $ 1.916 (massimi di giugno) e al di sotto del $ 1.877 (massimi di novembre). Tuttavia, la cosa più interessante non è tanto il fatto che l’oro si è fermato prima del massimo storico di $ 2.075. Perché significa che se per caso questi vengono battuti, in modo approssimativo e con candele settimanali, avremo un potente segnale di forza nel sottostante. Da quel momento sarebbe stato inserito arrampicata libera assolutae sappiamo già che non c’è segno di forza più grande di questo.

oro160322
Grafico settimanale dell’oro (XAU-USD)
Articolo precedenteUn robot aspirapolvere di Eufy arriva posizionato nella fascia economica
Articolo successivoRepsol abbassa il prezzo dei suoi carburanti di 10 centesimi al litro per chi usa Waylet