Home Vita Pratica Consigli per congelare la zucca

Consigli per congelare la zucca

73
0
congelare la zucca
congelare la zucca

Sprecare le verdure che non abbiamo mangiato interamente non ha senso, quindi è consigliabile conservarle nel congelatore per poterle consumare in un altro momento. Esistono diversi modi per congelare la zucca: a differenza di altri prodotti alimentari, la zucca può essere congelata perfettamente, conservando il suo aroma, il suo sapore e persino la sua consistenza, il che la rende ideale per prepararla nel fine settimana e scongelarla durante la settimana.

Congelare la zucca: ecco alcuni consigli

Non tutte le zucche sono uguali. Prima di entrare nei dettagli del processo di congelamento delle zucche, è importante notare che non tutte le zucche resistono per lo stesso tempo in questa condizione. Questo dipende dal tipo di zucca: grazie alla sua buccia più spessa, la zucca invernale può essere conservata fino a sei mesi nel congelatore, mentre la zucca estiva, con la sua buccia più sottile, durerà al massimo un mese.

Vedi anche:  Zara è di gran moda con questo capo che tutte le donne stanno andando a ruba per questo inverno

Raccomandazioni per congelare le verdure. Detto questo, è essenziale preparare questo ingrediente dei pasti futuri per il congelamento. Questo non vale solo per la zucca, ma per qualsiasi verdura. Fondamentalmente, la maggior parte delle verdure ha in comune il fatto che non devono essere congelate con acqua o aria, in quanto questi elementi favoriscono l’ossidazione dei vegetali e il loro ciclo di vita rischia di essere abbreviato, o le loro qualità modificate.

Contenitori per la conservazione. Avrete bisogno di alcuni contenitori con chiusura ermetica, come ad esempio sacchetti, barattoli o tupper. Il numero di pezzi che volete conservare è illimitato, poiché l’idea è di non scongelarli più di una volta. Consigliamo inoltre di contrassegnare ogni contenitore con etichette che ne indichino il contenuto.

Tagliata a cubetti, il modo migliore per conservare la zucca surgelata. Anche se possiamo conservare la zucca in qualsiasi modo, solitamente si consiglia di tagliarla a cubetti, perché si rivela il formato più versatile una volta che l’alimento è scongelato, permettendo di prepararlo in pochi minuti con risultati diversi.

Vedi anche:  Dai un'occhiata ai nuovi prodotti IKEA di dicembre!

Per farlo correttamente, tagliate la zucca a cubetti di circa due o tre centimetri di lato, lavateli e aspettate che si asciughino. Una volta asciutti, mettete i cubetti in un contenitore ermetico per porzioni individuali e/o familiari. Un trucco per evitare che si attacchino tra loro è quello di stenderli su un vassoio, coprirli con pellicola trasparente e metterli in freezer. Dopo due ore i cubetti saranno congelati e quando li riporrete nel contenitore non si attaccheranno tra loro.

Se desideri ricevere altri consigli come questo, vieni a farci visita sul sito stopandgo.tv!

Articolo precedenteHuawei annuncia lo smartphone Mate 50 Pro
Articolo successivoCome camminare per evitare il mal di schiena
Un appassionato di viaggi. Giornalista e bevitore di caffè. Web evangelist e fanatico della birra da sempre, ma anche appassionato di cultura pop!