Home Economia Commercio di materie prime: Skilling si adatta per investire in tempi di...

Commercio di materie prime: Skilling si adatta per investire in tempi di turbolenze economiche

71
0

Il trading di materie prime è un modo potente per farlo investire sui mercati in questo periodo di turbolenze economiche, in quanto consente ai trader di trarre vantaggio dalla volatilità dei prezzi delle materie prime come petrolio, metalli preziosi e altre materie prime leggere. E qui entra in gioco abilitàche adegua continuamente la propria offerta per includere gli ultimi prodotti che muovono i mercati.

La guerra in Ucraina ha innescato una crisi umanitaria e il danno economico derivante dal conflitto ha contribuito ad a significativo rallentamento della crescita globale nel 2022, che ha aumentato l’inflazione. I prezzi di carburante e cibo sono aumentati rapidamente, colpendo più duramente le popolazioni vulnerabili nei paesi con minor potere d’acquisto.

Con l’aumento del costo economico delle materie prime e le pressioni sui prezzi, le previsioni di inflazione per il 2022 tendono a salire. Sono in corso sforzi multilaterali per rispondere alla crisi per prevenire un’ulteriore frammentazione economica e mantenere la liquidità globale, gestire le difficoltà del debito, affrontare il cambiamento climatico e, infine, porre fine alla pandemia.

Nello scenario in cui l’impatto della pandemia è minimo e il conflitto geopolitico limitato, con sanzioni coerenti con quelle già in vigore che durano oltre il 2022, i prezzi del petrolio e del gas dovrebbero rimanere sopra i 100 dollari durante tutto l’anno.

Vedi anche:  Barclays alza leggermente la valutazione di Telefónica a 4,60 euro

In questo contesto di turbolenze economiche e volatilità del mercato, le materie prime diventano un investimento di particolare interesse durante questa crisi. A tal fine, Skilling, un’affidabile fintech scandinava, offre ai suoi clienti ciò che vogliono scambiare, garantendo ai trader l’accesso ai prodotti più rilevanti man mano che l’economia globale cambia.

Questo noto broker adegua continuamente la propria offerta per includere gli ultimi prodotti che muovono i mercati. Skilling offre un’ampia varietà di strumenti da materie prime come BRENT OIL, WTI OIL e Gas Naturale. Altri prodotti da scambiare durante questo periodo potrebbero essere altri prodotti legati al petrolio/energia e alcuni ETF relativi all’energia e alle materie prime.

Il suo obiettivo è consentire a chiunque sia interessato al trading di accedere ai mercati finanziari mondiali, offrendo oltre 900 strumenti finanziari CFD (contratti per differenza) in sette classi di attività, inclusi i simboli più popolari e di tendenza. Gli ultimi prodotti appena aggiunti sono materie prime morbide: caffè, cotone, zucchero, cacao, mais, soia e grano. Per ulteriori informazioni su questi prodotti di tipo futuro e su come scambiarli, puoi visitare il sito web di Skilling.

Inoltre, come è noto, la chiave per operare con successo sui mercati sta proprio nel studio e praticaSkilling crede nell’educare i suoi commercianti e aiutarli a crescere offrendo una varietà di risorse educative sul suo sito web, così come webinar in spagnolo dall’esperto Ramón Morell. Skilling fornisce spesso anche informazioni di mercato, per mantenere i clienti aggiornati sugli ultimi sviluppi del mercato, così come guide e suggerimenti su diversi modi di fare trading.

Vedi anche:  Siemens Gamesa entra nel mercato eolico offshore polacco

La registrazione è facile e gratuita. E se sei un principiante, un account demo Skilling è il modo perfetto per esercitarti prima di andare in diretta. Con una scelta di tre piattaforme di trading affidabili e facili da usare (Skilling Trader, cTrader, MT4), gli investitori possono gestisci le tue posizioni sempre e ovunque, dal tuo computer, cellulare o scaricando l’applicazione tramite Google Play o App Store. Inoltre, se hai bisogno di aiuto, il team amichevole e competente di Skilling è disponibile per rispondere a qualsiasi domanda.

(Disclaimer: I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Avviso aggiuntivo: questo non è un consiglio di investimento. I rendimenti passati non sono indicativi di risultati futuri.)

Articolo precedenteSiemens Energy conferma che sta studiando un’offerta pubblica di acquisto di esclusione per Siemens Gamesa
Articolo successivoL’UPC e l’Ospedale Mutua Terrassa uniscono le forze nell’innovazione tecnologica