Home Moda e bellezza Come vestirsi per una cena aziendale?

Come vestirsi per una cena aziendale?

87
0

Questo Natale 2021-22, la progressiva ripresa del normalità sociale Ha portato alla ripresa di alcune dogane prima della pandemia. Tra queste spiccano le cene aziendali, una tradizione molto natalizia che serve per unire gruppi di lavoro e incontrare i colleghi in un’atmosfera rilassata lontano dal lavoro.

Ecco perché molti considerano quali siano le circostanze ideali per presenziare a questi appuntamenti, per non scontrarsi e fare bella figura a colleghi e capi. Tra i principali chiari dubbi nella società c’è lo stile di abbigliamento richiesto alle cene di Natale, distinguendo tra casi di cene informali e altri in cui è preferibile rispettare le codici di abbigliamento più tradizionale. In ogni caso, è sempre consigliabile optare per uno stile elegante, discreto e, se possibile, sofisticato per l’occasione.

Abbigliamento da uomo

Nel caso della cena informale, puoi scegliere di vestirti quotidianamente, partendo da un semplice ‘look’ con camicia, polo o maglione, jeans e scarpe (o anche scarpe più comode e moderatamente formali). Da lì, puoi scegliere di aggiungere raffinatezza, aggiungendo un americano o “blazer” o pantaloni eleganti. In questo contesto non sarà obbligatoria la cravatta, che andrebbe utilizzata solo nei casi in cui sembri opportuno abbinarla al resto dei colori.

Vedi anche:  Questa è la rivoluzionaria piscina a terrazza di Leroy Merlin di cui tutti parlano

Se la cena richiede un po’ più di abbigliamento formale, l’abito, la camicia, le scarpe e la cravatta saranno indispensabili. I colori di tendenza attuali sono blu e viola, quindi una buona opzione può essere una camicia azzurra e una cravatta viola. Il abiti blu Hanno prevalso anche negli ultimi anni, dando un tocco di allegria al tradizionale aspetto formale maschile, rispetto ai loro consueti colori nero, bianco o grigio.

Abbigliamento da donna

Nel caso femminile, le possibilità sono molto più ampie, con un’ampia varietà di opzioni che vanno dagli ambienti più informali a quelli che richiedono un codice più rigoroso. In quasi tutti la tendenza è quella di optare per il colore nero come base, in quanto si abbina facilmente a qualsiasi capo, accessorio o ornamento di colore che dia un tocco di allegria all”outfit’.

Vedi anche:  Così puoi pulire il forno e la cappa in pochi minuti

Se si opta per un vestire, va tenuto presente che questo non è né eccessivamente corto né eccessivamente lungo per l’occasione, poiché qualsiasi opzione intermedia si adatterà perfettamente all’ambiente, qualunque sia il tipo. La borsa, il cappotto, le collane o i bracciali, le sciarpe o le scarpe serviranno in questo caso a dare la nota colorata all’outfit.

Un’altra tendenza attuale è il scimmie, che permettono un tocco più casual e sono anche facili da abbinare. Sia questo indumento che il pantaloni (preferibilmente in stile “magro”) può essere indossato insieme a un “blazer” che, oltre a completare il “look”, fungerà da ulteriore strato di calore.

Per aggiungere un tocco festivo e natalizio, alcune delle scommesse principali sono le pizzo, paillettes o anche velluto. E tra i colori con cui rischiare quest’anno, sempre di più i verdi e rossi scuri, ma con una certa lucentezza o tocco metallico. Tradizionalmente, il verde è associato maggiormente agli eventi diurni e il rosso agli eventi notturni, ma entrambe le opzioni sono valide.

Articolo precedenteLa regina Letizia reinventa la sua blusa preferita
Articolo successivoPelle radiosa per Natale