Home Technologia Come sapere se sei stato bloccato su WhatsApp

Come sapere se sei stato bloccato su WhatsApp

133
0

Se hai scritto a qualcuno e loro non rispondono, e per di più, l’ultimo messaggio che hai inviato a quella persona viene lasciato solo con un “assegno” – e non importa quanto tempo passa, non possono riceverlo quel messaggio (e, quindi, non mettere il doppio controllo‘)-, non disperate.

Non c’è niente che non va nel tuo Whatsapp… ma sicuramente il destinatario dei tuoi messaggi ti ha bloccato.

Senza entrare nella motivazione che quella persona ha per bloccarti, ci sono una serie di segnali per sapere se, in effetti, quella persona ti ha bloccato o cancellato la tua chat WhatsApp e il tuo contatto.

Oltre alla ‘verifica’ (se sei stato bloccato comparirà solo una ‘spunta’ per il messaggio inviato, ma mai il secondo per il messaggio consegnato), saprai anche di essere stato bloccato perché non sarai in grado di vedere il informazioni sull’ultima volta che il contatto è stato online (nel caso questa opzione non fosse già disattivata), né vedrai gli aggiornamenti del Foto profilo del contatto (infatti arriva un momento in cui la foto del contatto scompare completamente per te) e non potrai chiamare quel contatto tramite whatsapp.

Vedi anche:  Una startup spagnola collega la buona salute con un'alimentazione personalizzata

Se in aggiunta il il blocco è stato totaleinoltre non potrai chiamarlo tramite una chiamata classica e lui ti darà il messaggio che “la persona che stai chiamando è spenta o fuori copertura” costantemente.

Articolo precedenteFai la fila da Lidl con questi articoli per stirare senza fatica!
Articolo successivoZara è di gran moda con questo capo che tutte le donne stanno andando a ruba per questo inverno
Un appassionato di viaggi. Giornalista e bevitore di caffè. Web evangelist e fanatico della birra da sempre, ma anche appassionato di cultura pop!