Home Moda e bellezza Come rimuovere una notifica persistente su un telefono Android

Come rimuovere una notifica persistente su un telefono Android

89
0

Il notifiche sono messaggi attraverso i quali il sistema operativo fornisce all’utente promemoria, comunicazioni o informazioni specifiche su una ‘app’ che, nonostante la loro natura illustrativa, possono risultare fastidiose.

Questo è un problema nel già affermato Android 12 e in effetti lo è prossima versionerichiederà nuove autorizzazioni alle applicazioni per poter inviare questi avvisi ai proprietari dei dispositivi che lo integrano.

Per preservare la privacy in Android 13, gli utenti dovranno consentire all’app di inviare loro notifiche toccando il ‘Permettere‘ in una finestra pop-up, simile a come concedi i permessi di accesso a cose come la tua fotocamera o la tua posizione.

Normalmente, un utente può sbarazzarsi di una notifica su Android facendola scorrere di lato o toccando l’icona ‘Cancella tutto‘ situato in basso a destra della casella di controllo.

Tuttavia, ci sono le cosiddette notifiche permanenti o persistenti che sono al riparo da questo tipo di semplice azione e non sono così facili da eliminare, poiché non offrire alternative per questo.

Vedi anche:  Apre in Giappone il primo punto d'incontro per i possessori di robot da compagnia

Esistono diversi modi per cancellare una o più notifiche permanenti sul nostro telefono Android. Uno di questi è tenere premuto l’avviso che vogliamo nascondere. poi un finestra pop-up offre la possibilità di disabilitare in modo permanente alcune o tutte le notifiche relative a tale “app”.

Un altro modo per gestire questo tipo di notifica prevede il chiusura forzata della domanda. Per fare ciò, l’utente deve tenere premuto lo schermo sull’icona corrispondente e quindi accedere alle sue informazioni.

Una volta all’interno di questa sezione, vengono visualizzate diverse opzioni. Tra questi, quello di forzare la chiusura di detta domanda, che comporterà l’ scomparsa di tutte le notifiche attive al momento dell’operazione.

La terza alternativa per eliminare sia le notifiche persistenti che il resto di questi avvisi offerti dal dispositivo è accedere al ‘Impostazioni‘ Del dispositivo.

Vedi anche:  Il frigorifero portatile di Decathlon con cui andare al mare quest'estate

Da questo, nella sezione dedicata alle notifiche, l’utente può gestire tutto. In questa sezione, ti mostra anche la media degli avvisi che ricevi di solito.

Una volta che abbiamo imparato come sbarazzarci delle fastidiose notifiche permanenti, dobbiamo ricordarlo Non tutti devono avere questo caratterema ci sono anche promemoria che dicono all’utente di completare la configurazione del proprio dispositivo mobile.

Ce ne sono altri che, oltre ad essere utili per loro lavoro informativo e che non richiedono l’intervento dell’utente per scomparire. È il caso di attività come gli aggiornamenti ‘software’, che sono regolati da una barra di avanzamento che compare in ogni momento come notifica fino al termine del processo. Subito dopo e dopo aver concluso l’operazione, scompaiono.

Articolo precedenteAC Milan vs Udinese: diretta streaming della partita di apertura della Serie A, canale TV, come guardare online, notizie, quote
Articolo successivoClassifiche Serie A Power: Milan al primo posto, Roma in corsa per i posti in Champions League