Home Vita Pratica Come pulire uno specchio opaco

Come pulire uno specchio opaco

60
0
specchio
specchio

Lo scopo di avere uno specchio in casa è quello di vederci riflessi, sia per vedere come ci sta un capo d’abbigliamento sia per seguire un tutorial di make-up. Ma se è vecchio o di scarsa qualità, può perdere la sua nitidezza. In questo caso, conoscere alcuni metodi per pulire uno specchio opaco vi sarà di grande aiuto.

Ricordate che la cosa più consigliabile da fare è una pulizia regolare, strofinando la superficie con un apposito panno in microfibra pulito precedentemente imbevuto di aceto, per rimuovere tutto lo sporco accumulato ma non attaccato.

Come rimuovere lo sporco e pulire uno specchio opaco?

Ma se la sporcizia rimane anche dopo aver applicato l’aceto, ci sono altri metodi che possono fare al caso vostro.

Vedi anche:  La macchina per raclette di Lidl è il regalo perfetto

Alcool isopropilico: dovete versare un po’ di questo particolare tipo di alcol su un piatto e immergervi dei dischetti di cotone. I materiali suggeriti sono microfibra e cotone. Risciacquare e strofinare i tamponi con alcool isopropilico sulle aree opache applicando una certa forza: si riuscirà lentamente a far scomparire le tracce di sporco, ottenendo pulizia e nitidezza. Poiché l’alcol isopropilico si asciuga rapidamente, potrebbe essere necessario effettuare diverse passate.

Crema da barba: un prodotto comune nella maggior parte delle case. Basta mettere la crema da barba sulla microfibra; sarà sufficiente una goccia grande come una moneta al centro del panno e poi passare sullo specchio, ma se avete una crema da barba in gel e non in schiuma, questo trucco non funzionerà altrettanto bene. È inoltre importante che la crema venga eliminata con un altro panno in microfibra pulito.

Vedi anche:  Sistema di sorveglianza wireless Tapo C420S2 di TP-Link

E come evitare che diventi opaco?

Se non avete questo problema dello specchio sporco o lo avete appena risolto con queste alternative, vorrete sicuramente sapere come evitare che diventi opaco a causa della costante esposizione all’acqua, al dentifricio etc: la cosa migliore da fare è optare per un pulitore commerciale, ma deve essere uno specifico per questo tipo di superficie. I detergenti multiuso sono sconsigliati perché possono graffiare la superficie sensibile, e non si devono spruzzare liquidi direttamente su di essa perché il liquido colerebbe nel telaio, che potrebbe cedere. È preferibile spruzzare sul panno in microfibra per controllare meglio le quantità di detergente.

Se desideri leggere altri tutorial come questo, vieni a farci visita sul sito stopandgo.tv!

Articolo precedenteScarpe Reebok in forte sconto solo da Decathlon
Articolo successivoBrownie sorprende con gli stivaletti più caldi dell’autunno al miglior prezzo
Un appassionato di viaggi. Giornalista e bevitore di caffè. Web evangelist e fanatico della birra da sempre, ma anche appassionato di cultura pop!