Home Moda e bellezza Come pulire le vecchie monete senza danneggiarle

Come pulire le vecchie monete senza danneggiarle

78
0

Anche se le monete di oggi sono fatte di metalli economici come nichel o alluminioin precedenza i soldi erano fatti con metalli preziosi come oro o argento. è stato anche utilizzato rame e, in misura minore, stagno e piombosia puri che in leghe.

Quindi il primo passo per pulire le vecchie monete è sapere di cosa sono fatte, perché pulire l’oro non è la stessa cosa argento pulito.

Rimuovere o meno la patina

E devi stare attento con patina di monetequello strato protettivo che si genera sulle monete metalliche come bronzo, rame o argento, verdastro, marrone o leggermente porpora a seconda del metallo, e che si forma per effetto della corrosione che si genera nel tempo e per azione dell’umidità.

La patina delle vecchie monete può influenzare il loro valore, quindi è consigliabile chiedere consiglio prima di rimuoverla se conviene o meno farlo.

Vedi anche:  Andare in bicicletta per 20 minuti al giorno riduce del 10% il rischio di mortalità

formula universale

Tuttavia, esiste una formula per pulire le vecchie monete che funziona per quasi tutti i metalli. Si tratta di mettere le monete sotto l’acqua corrente (un rubinetto, per esempio) e, senza strofinare, rimuovere la polvere e ammorbidire lo sporco che potrebbe essere incastrato.

Successivamente, viene mescolato in un contenitore acqua tiepida e aceto in parti uguali. E quando hai il liquido, le monete vengono introdotte e lasciate in ammollo per mezz’ora, dopodiché vengono tolte dal contenitore e risciacquate con acqua fredda. Successivamente si asciuga con un panno pulito e morbido che non lascia residui.

Bagnare

Un’altra opzione è usare sapone neutro -ph neutro- e acqua distillata calda. Il modus operandi è lo stesso: lasciare in ammollo per circa mezz’ora e poi asciugare accuratamente.

Infine, il bicarbonato è un altro grande alleato della pulizia, utile per molte cose, comprese le vecchie monete. In questo caso, il bicarbonato viene mescolato con il succo di limone e lasciato in ammollo per qualche minuto. Successivamente si asciugano anche con un canovaccio.

Vedi anche:  I nuovi impegni di sostenibilità nel 'verde'

Articolo precedenteDisparità nella seduta asiatica dopo la chiusura positiva di Wall Street
Articolo successivoCos’è l’atassia? L’effetto collaterale di Orfidal