Home Economia Come potrebbe essere altrimenti, il lato di Santander è una copia carbone...

Come potrebbe essere altrimenti, il lato di Santander è una copia carbone dello Ibex

76
0

Questo mercoledì abbiamo analizzato il nostro selettivo e ne abbiamo detto che tutto puntava, e punta, verso un movimento di prezzi in cerca di la parte superiore del lato in cui è immerso da giugno, a 9.100 punti.

Analisi tecnica
VALORI IN TREND LATERALE
VALORI IN TREND LATERALE

Breve termine

Medio termine

Lungo termine

Espansioni di prezzo specifiche a parte, il grafico di Santander è praticamente una copia carbone di quello dello Ibex 35. Il che, d’altra parte, è logico considerando che l’entità cantabrica è uno dei pesi massimi della nostra selezione. Detto questo, tutto suggerisce che il titolo si stia dirigendo verso la parte alta del fianco, a circa 3,30 euro. Livello che corrisponderebbe ai 9.100 punti dello Stambecco.

Presentando un’altra resistenza di maggiore importanza nell’ultimo massimo minimo, i massimi di inizio novembre a i 3,35 euro (i 9.200 dello Ibex). È lì che abbiamo la resistenza da battere. Al di sopra di essi, inizieremo a considerare la possibilità che entrambi i sottostanti possano tentare di costruire un nuovo slancio al rialzo in termini di medio termine come lo scenario più probabile.

san130222
Grafico settimanale del Banco Santander
Articolo precedentePunteggio Liverpool vs Arsenal EFL Cup: i cannonieri superano il rosso Granit Xhaka, sconcertante Takumi Minamino manca nel pareggio
Articolo successivoWall Street chiude in rosso mentre gli investitori sono alle prese con l’inflazione