Home Vita Pratica Come fare la pasta da gioco fatta in casa con farina, bicarbonato...

Come fare la pasta da gioco fatta in casa con farina, bicarbonato di sodio o commestibile

90
0

La plastilina è uno dei giochi classici più divertenti che possiamo offrire ai nostri bambini a casa. Possiamo trascorrere ore di divertimento insieme a loro grazie a questo materiale modellabile o lasciare che lo usino da soli. Naturalmente, se vogliamo evitare l’esposizione alle sue sostanze chimiche, dovremo preparare la nostra pasta da gioco. Vedere come come fare la pasta da gioco fatta in casa. È uno dei materiali più utilizzati dai bambini per giocare, ma anche per realizzare vari lavoretti, poiché è molto modellabile e offre molte possibilità. Se si vuole fare plastilina fatta in casa continuate a leggere e vi daremo diverse ricette per realizzarlo con ingredienti come farina, bicarbonato di sodio o prodotti alimentari.

Come fare la pasta da gioco fatta in casa?

Plastilina con farina

  • Per preparare questa pasta da gioco occorrono tre tazze di farina, una tazza di sale fino e una tazza d’acqua, colorante alimentare per colorare (facoltativo) e 2-5 cucchiai di olio (di girasole o di oliva).
  • Versare tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolare bene in modo che siano perfettamente integrati.
  • Se avete lasciato un po’ duro, aggiungere un po’ di olio molto poco, perché se si esagera non si riesce a rimediare, quindi è meglio metterne poco e aggiungerne altro se necessario.
  • Una buona idea è quella di prepararla inizialmente senza coloranti e poi dividerla in più pezzi e mettere un colorante diverso in ognuno di essi, in modo da avere plastilina di colori diversi.

Plastilina con bicarbonato

  • Per preparare la plastilina sono necessari due cucchiai di bicarbonato di sodio, una tazza e mezza di farina, una tazza d’acqua, mezza tazza di sale fino, un cucchiaio d’olio e colorante alimentare se si vuole aggiungere colore.
  • Scaldare una casseruola e aggiungere l’acqua, il sale e il bicarbonato di sodio. dissolversianche se non è necessario che lo facciano completamente.
  • Versare la farina in una ciotola grande o in una terrina e aggiungere l’acqua con il sale e il bicarbonato, oltre al cucchiaio di olio. Mescolare bene per amalgamare tutti gli ingredienti.
  • Impastate fino a quando la vostra pasta da gioco fatta in casa non avrà una consistenza liscia: a questo punto potrete usarla per i giochi o i lavoretti.
  • Se volete dare un tocco di colore, dividetelo nelle parti desiderate e aggiungete del colorante alimentare a ciascuna di esse.
Vedi anche:  Il gateway domotico di Ikea a soli €59,95!

Pasta da gioco commestibile fatta in casa

  • Quando i bambini giocano con la pasta da gioco, è molto comune che almeno una piccola parte di essa finisca in bocca, e questo se non vogliono giocarci e vogliono mangiarla davvero.
  • Questa pasta da gioco commestibile è ottima perché se i bambini la mettono in bocca non si ammaleranno di intossicazione alimentare perché gli ingredienti non sono nocivi.
  • Per preparare questa pasta da gioco fatta in casa occorrono una tazza di sale fino, due tazze di farina, quattro cucchiai di cremor tartaro, quattro cucchiai di olio di girasole e due tazze d’acqua. Se volete aggiungere del colore, vi servirà anche del colorante alimentare.
  • Mescolare tutti gli ingredienti secchi in una ciotola aggiungere l’olio e mescolare nuovamente. Aggiungere l’acqua e il colorante e mescolare nuovamente.
  • Trasferire il composto in una pentola o in un tegame e scaldare a fuoco basso, mescolando continuamente, fino a quando la plastilina avrà una consistenza densa e non si attaccherà alle pareti del tegame.
  • Una volta pronta, togliere dal fuoco e lasciare raffreddare la pasta da gioco prima di utilizzarla.
Vedi anche:  Instagram: una terribile truffa promette di diventare ambasciatrice Shein!

Pasta da gioco senza farinaSono necessari bicarbonato di sodio, acqua, amido di mais e, a scelta, coloranti alimentari e oli essenziali.Versare i primi tre ingredienti in una casseruola e mescolare fino a quando non saranno integrati e la polvere sarà sciolta. Cuocere a fuoco medio mescolando, finché non si solidifica un po’ e forma una specie di pasta. Togliere immediatamente dalla pentola e lasciare raffreddare su carta da forno e impastare fino a quando non sarà pronto. Infine, aggiungere il colorante e l’olio essenziale nella proporzione desiderata per completare il lavoro.Come fare la pasta da gioco con la farinaÈ necessario disporre di farina, acqua, sale, olio e, a scelta, colorante alimentare e oli essenziali.Mescolare i quattro ingredienti principali a fuoco lento, fino a quando il preparato diventa denso. Poi toglietelo dal fuoco e lasciatelo riposare per utilizzarlo una volta pronto. si raffredda e diventa semiduro. Anche in questo caso, potete aggiungere coloranti e oli essenziali per dare colore e aroma.Pasta da gioco commestibileI vostri bambini potrebbero mangiare inavvertitamente un po’ di pasta da gioco, quindi potreste renderla commestibile. Servono farina di mais, marshmallow e olio di cocco. In una ciotola, unire l’amido di mais, i marshmallow e l’olio di cocco e cuocere al microonde per 30 secondi. Trascorso questo tempo, togliere la ciotola e mescolare il composto fino a quando la pastella sarà densa e malleabile. Se il composto diventa troppo umido, aggiungete altra amido di mais e se diventa troppo secco, aggiungete altro olio.

Articolo precedenteLe calze rosa di Calzedonia sono un successo per i seguaci di María Pombo.
Articolo successivoLa colonia Red Vanilla di Zara è una delle colonie più popolari e ne rimane sempre meno.
Un appassionato di viaggi. Giornalista e bevitore di caffè. Web evangelist e fanatico della birra da sempre, ma anche appassionato di cultura pop!