Home Economia Coinbase e MicroStrategy affondano in borsa a causa della crisi di bitcoin...

Coinbase e MicroStrategy affondano in borsa a causa della crisi di bitcoin e ‘crypto’

93
0

Il tremendo dolore che si è scatenato nel mercato delle criptovalute, dove 200.000 milioni di dollari sono evaporati in un batter d’occhio, portando le perdite dell’ultima settimana a 600.000 milioni, hanno appesantito i valori di Wall Street con una forte esposizione a queste risorse, come la piattaforma di scambio di risorse Coinbase e la società tecnologica MicroStrategy. Il bitcoin è sceso da 28.000 dollari ed entrambi i valori hanno lasciato oltre il 25% questo mercoledì.

Altri valori, come Teslache ha parte della sua tesoreria in bitcoin, sono anche cadute duramente, mentre l’azienda dedicata alla ‘blockchain’ di Jack Dorsey, bloccareè diminuito del 15%.

Coinbase, senza dubbio, è stato uno di quelli che ha sofferto di più, dal momento che i ribassi si aggiungono a quelli registrati nei giorni precedenti dopo che la società ha denunciato perdite per 430 milioni di dollari nel primo trimestre. Il thrashing delle sue azioni ha raggiunto oltre il 50% e i titoli hanno perso oltre il 70% da fine marzo.

Vedi anche:  Gli Stati Uniti obbligano la Russia a pagare gli interessi sul debito in rubli

Ciò che è ancora più allarmante è che nel caso in cui Coinbase fallisca, il gli utenti potrebbero perdere l’accesso alle proprie risorse. Nella presentazione dei risultati, la società ha affermato che “i beni crittografici che teniamo in custodia per conto dei nostri clienti potrebbero essere soggetti a procedure fallimentari”. Secondo queste procedure, gli utenti di Coinbase sarebbero trattati come “creditori chirografari generici” e non sarebbero in grado di rivendicare proprietà specifiche. In altre parole, gli utenti sarebbero bloccati dai loro conti e fondi.

Il CEO di Coinbase Brian Armstrong ha tentato di rassicurare gli utenti della piattaforma in una serie di tweet pubblicati martedì sera.

“I tuoi fondi sono al sicuro su Coinbase, proprio come lo sono sempre stati”, ha scritto. Armstrong ha continuato affermando che Coinbase “non presenta alcun rischio di fallimento”, ma ha incluso il suo messaggio sul fattore di rischio di fallimento a causa di una divulgazione richiesta dalla SEC per le società pubbliche che detengono risorse crittografiche per terzi. .

Articolo precedenteApocalisse ‘Crypto’: tutti i rischi per bitcoin dalla carneficina di LUNA e UST
Articolo successivoI casi di epatite infantile rara ammontano ora a 450 in tutto il mondo, 22 in Spagna