Home Economia Coca-Cola migliora le previsioni nel secondo trimestre, ma l’utile scende del 28%

Coca-Cola migliora le previsioni nel secondo trimestre, ma l’utile scende del 28%

90
0

La Coca Cola Azienda ha presentato il risultati del secondo trimestre 2022, periodo in cui ha superato le aspettative del mercato nonostante la riduzione dell’utile. Lo ha riferito la societ√† l’utile netto consolidato √® diminuito del 28%dai 2.624 milioni di dollari di un anno fa ai 1.900 milioni guadagnati nell’ultimo trimestre.

Dopo aver conosciuto questi risultati, Le azioni Coca-Cola sono leggermente rimbalzate sopra lo 0,6% nel ‘premercato’ di Wall Street. Anche il utile per azione sono stati 70 centesimi per destra, tre centesimi in pi√Ļ rispetto alle stime degli analisti. Finora quest’anno le azioni della societ√† sono aumentate del 5%.

Per quanto riguarda la redditola societ√† con sede ad Atlanta ha riferito che le vendite sono aumentate 11.325 milioni di dollari negli ultimi tre mesi, il 12% in pi√Ļ rispetto a un anno fa (10.129 milioni) e 730 milioni in pi√Ļ rispetto a quanto calcolato dal mercato. Nel semestre i ricavi sono aumentati del 14% a 21.816 milioni rispetto ai 19.149 milioni del primo semestre 2021.

Vedi anche:  Musk e Twitter andranno in tribunale: "Non vedo come Musk possa farla franca"

Parimenti, l’utile netto del primo semestre ha registrato una flessione del 4% rispetto all’anno precedente. I guadagni della societ√† nei primi sei mesi del 2021 sono stati 4.879 milioni, mentre in questo primo semestre sono stati 4.693 milioni.

Di segmenti di business, il Nord America ha contribuito alla maggior parte dei ricavi del gruppo, con un fatturato di 4.030 milioni di dollari, il 19% in pi√Ļ rispetto a un anno fa (3.381 milioni). Dal canto loro Europa, Medio Oriente e Africa hanno contribuito per 2.184 milioni di dollari (+8%), mentre gli investimenti in imbottigliamento hanno generato ricavi per 2.079 milioni (+20%).

In ripresa rispetto allo scorso anno anche l’Asia-Pacifico (1.556 milioni), l’America Latina (1.140 milioni) e il business corporate (23 milioni), mentre i segmenti ‘Global ventures’ (695 milioni) ed ‘Eliminazioni’ (392 milioni) rispettivamente del 2 e del 31%.

Vedi anche:  Grifols riclassifica l'accordo con GIC e riduce il proprio patrimonio netto di 830 milioni

I nostri risultati trimestrali riflettono l’agilit√† della nostra attivit√†, la forza del nostro portafoglio di marchi e le misure che abbiamo intrapreso per crescere di fronte a contesti macroeconomici e operativi difficili. James Quincey, Presidente e CEO di The Coca-Cola Company. ‚ÄúRimaniamo fedeli al nostro scopo, attuando la nostra strategia e aggiungendo valore ai nostri stakeholder‚ÄĚ, ha aggiunto.

Articolo precedenteAmazon aumenta il prezzo di Prime in Spagna del 39% a 49,9 euro all’anno
Articolo successivoWalmart sconvolge il mercato… condizioner√† anche la decisione della Fed?