Home Sport Classifica Premier League: il Tottenham conquista il posto in Champions League contro...

Classifica Premier League: il Tottenham conquista il posto in Champions League contro l’Arsenal; Il Manchester United torna nella UEL

104
0

Il Tottenham torna alla ribalta. Dopo due stagioni fuori dalla Champions League, la squadra di Antonio Conte si è qualificata per la principale competizione europea per club vincendo 5-0 in casa del Norwich City mentre la stagione 2021-22 della Premier League si è conclusa domenica.

Avendo bisogno solo di evitare la sconfitta a Carrow Road per garantire di finire sopra i rivali dell’Arsenal al quarto posto, gli Spurs hanno fatto un lavoro leggero sull’ultima parte della Premier League con i gol nel primo tempo di Dejan Kulusevski e Harry Kane. Il primo ha aggiunto un secondo con un’ora giocata prima che Heung-min Son si guadagnasse una quota della Scarpa d’Oro della Premier League con il quarto e il quinto degli Spurs, il suo 22esimo e 23esimo della stagione, mettendolo al pari di Mohamed Salah del Liverpool (che ha anche segnato Domenica).

La loro vittoria nell’ultima giornata conclude quella che è stata un’impressionante corsa di fine stagione per assicurarsi il posto tra i primi quattro che sarebbe sfuggito loro di mano se avessero perso il derby del nord di Londra 10 giorni fa. Invece Kane e Son li hanno ispirati a una vittoria per 3-0 sull’Arsenal che hanno seguito battendo Burnley, assicurandosi dei diritti di vantarsi locali per il sesto anno consecutivo.

Vedi anche:  Scelte d'angolo: migliori scommesse, quote, pronostici per il derby Celtic vs. Rangers Old Firm, Man City vs. Liverpool, altro

La vittoria degli Spurs ha reso il procedimento all’Emirates Stadium piuttosto accademico con l’Arsenal che faceva affidamento sul Norwich che otteneva tutti e tre i punti per avere qualche possibilità di qualificarsi alla Champions League. I Gunners hanno almeno concluso la loro stagione con una vittoria per 5-1 sull’Everton che avrebbe potuto essere ancora più convincente di quanto suggerito dal punteggio. I loro visitatori erano naturalmente fuori dal loro picco dopo essersi assicurati la sopravvivenza della Premier League giovedì contro il Crystal Palace, ma la squadra ruotata di Frank Lampard sembrava che avrebbe lottato nel campionato poiché era completamente surclassata sotto il sole del nord di Londra.

Gabriel Martinelli ha aperto le marcature dal dischetto prima che Eddie Nketiah aggiungesse un secondo subito dopo. Anche se il sostituto Donny van de Beek ha sfruttato poco prima dell’intervallo, questo è stato in gran parte semplice per i Gunners, che hanno visto i difensori Cedric e Gabriel trovare la rete nel secondo periodo. La scelta dei gol sarebbe arrivata all’82 ‘quando Martin Odegaard ha tirato un rasoterra nell’angolo inferiore dopo un dardo nell’area.

Vedi anche:  Pronostico Arsenal vs. Leicester City, quote: l'esperto rivela le scelte della Premier League inglese per il 13 marzo 2022

Questa sarà la terza volta nelle ultime sei stagioni che l’Arsenal finirà appena fuori dai posti in Champions League; saranno raggiunti in Europa League dal Manchester United nonostante la loro peggiore stagione nell’era della Premier League. La loro ex ala Wilfried Zaha ha segnato poco prima dell’intervallo infliggendo la dodicesima sconfitta stagionale nella massima serie ai Red Devils. Guardando a Selhurst Park, Erik ten Hag avrebbe avuto un’idea chiara del compito da svolgere; per la prima volta in 32 anni lo United ha chiuso la stagione senza una differenza reti positiva.

La loro sconfitta ha aperto le porte al West Ham per rivendicare il sesto posto e l’ultimo posto in Europa League. Il primo mezzo tiro di Michail Antonio ha suggerito che avrebbero potuto farlo, ma Joel Veltman, Pascal Gross e Danny Welbeck hanno segnato per guadagnare un posto nel primo tempo nella massima serie per la prima volta nella storia del Brighton. Il West Ham, settimo, parteciperà all’Europa Conference League della prossima stagione.

Articolo precedenteIl Manchester City vince il titolo di Premier League dopo una straordinaria rimonta di tre gol contro l’Aston Villa
Articolo successivoArsenal: Young Gunners sulla strada giusta con Mikel Arteta nonostante abbia perso posti in Champions League